Meno incidenti, la strada è più sicura

Continua la diminuzione dei sinistri in città: quasi 80 in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le cause più comuni sono l'eccesso di velocità e la mancata precedenza

Sulle strade di Busto Arsizio la guida è più sicura: anche nel terzo trimestre del 2011 diminuiscono gli incidenti stradali, ridotti a 129 tra luglio e settembre. Una cifra in netto calo sia rispetto al trimestre precedente, quando i sinistri erano stati 151, sia soprattutto rispetto ai 215 registrati nel 2010. Negli ultimi tre mesi, inoltre, nessun incidente ha avuto conseguenze mortali.
Nel dettaglio, dei 129 sinistri circa la metà (68) hanno provocato feriti; le auto coinvolte sono state 177, molte anche moto e ciclomotori (28 in totale). Gli incidenti si concentrano soprattutto nei giorni feriali, nelle fasce orarie dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19, e più in periferia che in centro; tra le cause, domina sempre l’eccesso di velocità, seguito dall’omessa precedenza e dal mancato rispetto della distanza di sicurezza.
Secondo la Polizia Locale, i dati raccolti risultano "confortanti" e testimoniano l’efficacia della campagna di sicurezza rivolta alla salvaguardia dei pedoni e dei controlli giornalieri programmati nei pressi di tutti gli attraversamenti pedonali della città: soltanto 6, infatti, sono i pedoni coinvolti negli incidenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.