“Mezzogiorno in famiglia” va al castello di Monteruzzo

Porte aperte al monumento per consentire ai ragazzi che partecipano ai giochi della popolare trasmissione Rai di concorrere e ai castiglionesi di fare il tifo

IL castello di MOnteruzzo a Castiglione OlonaPorte aperte al castello di Monteruzzo: per due giorni diventa un divo della tivù.
Sabato 1 e domenica 2 ottobre infatti, a partire dalle ore 11.30 sarà possibile ai castiglionesi entrare nel monumento-centro congressi per seguire e tifare il gruppo di ragazzi di Castiglione Olona che parteciperà su Rai 2,  alla trasmissione Mezzogiorno in famiglia, condotto da Amadeus e Laura Barriales in collegamento dalla località varesina.

«L’idea –  precisa Cristiano Filieri Presidente della società che gestisce il Centro Congressi Castello di Monteruzzo –  è nata con l’assessore alla Cultura Stefano Uboldi e il Presidente di Pro Loco, Roberto Cristofoletti. Il Sindaco Emanuele Poretti ha subito accolto con piacere la proposta e così si è deciso di mettere a disposizione alcune sale del Castello per fare insieme il tifo per i nostri ragazzi. Un modo come un altro per fare comunità e per passare in allegria del buon tempo. Ci stiamo attrezzando in queste ultime ore».

L’appuntamento per i fan è quindi al Castello di Monteruzzo sabato 1 e domenica 2 dalle 11.30 alle 13.00

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.