Nasce il gruppo di lettura di Villa Delfina

Venerdì 4 novembre la presentazione del gruppo che si ritroverà nell'accogliente casa comunale di Crenna, una volta al mese, per scambiarsi opinioni su libri e letteratura. Di carta o anche... in versione digitale

Ormai da tempo, fra persone accomunate dall’interesse per la lettura ed il suo approfondimento, vi è la tendenza a riunirsi in gruppo: sono così nati, un po’ dappertutto, i Gruppi di lettura. L’idea di costituirne uno anche a Crenna nasce dall’ormai diffusa esigenza culturale di gruppo (che a Gallarate non si è ancora concretizzata) e dalla disponibilità di un ambiente accogliente, aperto al pubblico, qual è Villa Delfina. Qui ci si potrà incontrare, uniti dall’interesse per la lettura e dal desiderio di condividere, con altri appassionati lettori, impressioni ed opinioni desunte dai libri letti: testi di narrativa italiana o straniera, saggi relativi a problematiche attuali. Ogni componente del Gruppo si impegnerà a leggere, ciascuno per conto proprio nell’arco di un mese, il libro scelto. Ci si ritroverà poi tutti insieme una volta al mese, in una serata prefissata, durante la quale verrà animato il dibattito sugli aspetti più interessanti riscontrati durante la lettura. Ci si potrà avvalere del prestito interbibliotecario del Sistema Panizzi, in forma cartacea o – se disponibile – nella versione e-book. La partecipazione al Gruppo è libera ed aperta a chiunque ritenga importante non solo valorizzare conoscenze e informazioni, ma anche coltivare relazioni interpersonali, grazie alle quali sarà possibile ampliare i propri orizzonti esistenziali e culturali. Agli studenti del triennio degli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore verrà riconosciuto il titolo per l’acquisizione del credito formativo, a fronte della partecipazione ad almeno il 70% degli incontri, programmati da novembre a giugno.

Il Gruppo di Lettura sarà presentato venerdì 4 novembre 2011 alle ore 21.00 in Villa Delfina, Via Donatello, a Crenna di Gallarate.

Nel corso della serata verrà presentato anche MediaLibraryOnline, il nuovo servizio offerto dal Sistema Bibliotecario Panizzi. MediaLibraryOnLine (http://www.medialibrary.it) è il primo network italiano di biblioteche digitali pubbliche. Un portale per accedere (gratis!) a musica, film, e-book, quotidiani (italiani e stranieri), audiolibri, banche dati. Ci si può trovare, per esempio, l’edizione integrale del “Corriere della Sera”, di “Le Monde” o di “The Washington Post”; l’ultimo best seller di Umberto Eco; l’audiolibro di Camilleri; le “Quattro Stagioni” di Vivaldi; senza dimenticare il video della “Pimpa”! MedialibraryOnLine risponde a varie esigenze: informazione (edicola con più di mille titoli di ottanta paesi), svago (disponibile a breve in catalogo SONY con download gratuito di MP3), lettura (attivo il servizio di digital lending di e-book), formazione (sono presenti vari contenuti di e-learning), documentazione (si segnala la banca dati giuridica).
Per accedere a MedialibraryOnLine basta iscriversi a una delle biblioteca del Sistema Bibliotecario Consortile Antonio Panizzi.
Per ulteriori informazioni sul servizio si può scrivere all’indirizzo email: coordinatore@sbgallarate.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.