Non rispettava gli arresti domiciliari, 21enne torna in carcere

Il giovane dovrà scontare il residuo della pena in cella

In esecuzione di un ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunele di sorveglianza di Varese, i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio hanno tratto in arresto e condotto in carcere un cittadino tedesco di 21 anni residente a Busto Arsizio. L’aggravamento della misura custodiale trova ragione nelle reiterate violazioni agli obblighi imposti dal giudice, violazioni accertate nel corso dei controlli eseguiti dai Carabinieri e comunicate all’ A.G., che ha pertanto emesso la nuova misura nei confronti dell’uomo. Il ventunenne si trova ora ristretto presso il carcere di Busto Arsizio per scontare la pena residua.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.