Nove denunce in tre giorni per guida in stato di ebbrezza

Numerosi i controlli eseguiti anche nelle strade della provincia dai Carabinieri. Un denunciato anche per l'uso di una patente contraffatta

Numerosi i controlli eseguiti anche nelle strade della provincia dai Carabinieri. Fra il 12 e il 14 ottobre sono stati denunciati in stato di libertà per “guida in stato di ebbrezza” complessivamente nove giovani, sorpresi alla guida delle loro autovetture con un tasso alcolemico superiore a quello consentito dalla legge.
Sempre durante i controlli “su strada”, le pattuglie dell’Arma hanno segnalato all’Autorità Amministrativa un ragazzo poiché in possesso di piccole quantità di sostanza stupefacente per uso personale: complessivamente sono stati sequestrati 2 grammi di marijuana.
Inoltre, a seguito dei controlli dei documenti assicurativi e di guida, due cittadini originari del Libano e della Sierra Leone sono stati denunciati in stato di libertà per i reati “falsità in scrittura privata” ed “uso di atto falso”, poiché il primo era in possesso di un permesso internazionale di guida contraffatto, mentre il secondo era alla guida di un’autovettura priva di copertura assicurativa esponendo però il relativo “tagliandino”, risultato falso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.