Nuovo presidio dei lavoratori della Ims

Attesa per i risultati dell'incontro tra sindacati e proprietà. I 130 lavoratori aspettano fuori dall'azienda, per sapere se esiste un acquirente o meno

C’è molta attesa per il futuro della Ims di Caronno Pertusella. I 132 lavorati attendono l’esito del nuovo incontro tra sindacati e proprietà in programma per venerdì sera. Appuntamento durante il quale gli stessi dipendenti hanno organizzato un nuovo presidio di protesta, per sensibilizzare la proprietà a impegnarsi maggiormemte per un rilancio dell’azienda.
Nel futuro della ex Emi la possibilità di un acquirente di un ramo d’azienda, che possa così scongiurare l’ipotesi di una messa in liquidazione dell’attività. I sindacati devono anche ratificare la possibilità dell’accordo di estendere la cassa integrazione straordinaria a tutti i lavoratori. Probabilmente molte risposte si avranno nel corso della notte tra venerdì e sabato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.