“Oltre la crisi, verso il futuro”

Si è conclusa la "due giorni" dedicata all'inaugutrazione ufficiale della sede Ascomel gallaratese e della zona di Malpensa. Alla presenza del presidente di Confcommercio, e con i due presidenti che l'hanno portata a termine

Il taglio del nastro della nuova sede ascom di GallarateSi è concluso con il tradizionale taglioi del nastro e un piacevole buffet nell’elegante sala convegni la due giorni di inaugurazione della nuova sede Ascom di Gallarate, che da via Amerigo Vespucci ora è passata in viale Unione Europea.  Una sede moderna e "stylish", ma anche pratica e a misura di associati, che sfida i tempi grigi della crisi. «Alla fine ogni crisi passa» è stato in questi giorni il mantra di Delio Riganti, presidente di Ascom Gallarate.
Ed è proprio «Per farsi trovare pronti per la fine della crisi» che è stata realizzata questa sede, iniziata prima che i tempi diventassero bui, nel 2006, e portata a termine malgrado le difficoltà del momento. A partecipare alla festa, anche il presidente nazionale di Confcommercio, Sangalli, ospite d’onore della cena di Gala con – tra gli altri –  il presidente della camra di commercio varesina Bruno Amoroso, i rappresentanti delle Ascom provinciali e il presidente di Univa Giovanni Brugnoli.  Alla mattina del sabato la festa è stata invece con le istituzioni locali: con alcuni dei 27 sindaci interessati e dei 2200 associati, che rappresentano una importante realtà del territorio. Da oggi un po’ più pronta per affrontare il futuro.

Galleria fotografica

Nuova Ascom di Gallarate: l'inaugurazione 4 di 20

(guarda anche la galleria fotografica commentata)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 ottobre 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Nuova Ascom di Gallarate: l'inaugurazione 4 di 20

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.