Parcheggio multipiano in centro “necessario e fondamentale”

Dal 2 novembre apre il cantiere e chiude parzialmente il parcheggio di piazza del Popolo. I lavori saranno sospesi a fine mese in occasione delle festività natalizie

Cominciano i lavori per il parcheggio multipiano in centro a Tradate. Dal 2 novembre il cantiere sarà aperto e il parcheggio di piazza del popolo (quello delle poste vicino alla stazione) sarà chiuso. Sulla questione si sono sollevate diverse polemiche, sia da parte dei commercianti che da parte dei cittadini. «A seguito delle numerose richieste e perplessità, da parte dei commercianti del centro cittadino vogliamo chiarire che la piazza sarà chiusa per la predisposizione della stessa alla realizzazione del parcheggio multipiano – spiega il vicesindaco Vito Pipolo -; in particolare a partire da lunedì 02 novembre verranno eseguiti i lavori per la predisposizione dei sottoservizi e tutto quanto si rende necessario all’istallazione del multipiano. Tali lavori avranno termite il 30 novembre 2011 consentendo la riapertura della piazza in concomitanza con le manifestazioni e l’apertura straordinaria degli esercizi commerciali in occasione delle Feste Natalizie».

«L’Amministrazione Comunale è certamente consapevole del possibile disagio che si creerà nel periodo di cantiere – prosegue Pipolo –  ma  ritiene che la realizzazione di ben 124 posti auto  in più rispetto agli attuali 159 per un totale 280 sia un’opera fondamentale per migliorare la vivibilità del centro cittadino. Inoltre va ricordato che l’opera è inserita in un progetto molto più ampio che gode del finanziamento della Regione Lombardia e  che l’inizio dei lavori è improcrastinabile pena la perdita del finanziamento di 1 milione e 500mila euro». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.