Piccolomo al cimitero per rendere omaggio alla tomba del fratello

L'uomo, condannato in primo grado per l'omicidio Molinari, ha beneficiato di un permesso e si è intrattenuto per un'ora con alcuni familiari

Giuseppe Piccolomo, questa mattina alle 12 e 30, si è recato al cimitero di Cocquio Trevisago, dove ha reso omaggio alla tomba del fratello, Antonio Piccolomo, deceduto qualche giorno fa per un infarto mentre camminava in paese. “Pippo” è stato condannato in primo grado dalla corte d’assise di Varese per l’uccisione della ex tipografa 82enne Carla Molinari. Attualmente è detenuto nel carcere di opera ma ha ottenuto un permesso temporaneo per salutare il parente deceduto. Si è intrattenuto per circa un’ora, insieme ad alcuni familiari.   

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.