Pizza margherita e brodo di testuggine per festeggiare l’Unità d’Italia

Ha distribuito insospettabili sorprese la cena risorgimentale organizzata dagli amici del liceo Cairoli nel fine settimana

il risotto "Viva Verdi"Dal vermuth alla pizza margherita, dal brodo di testuggine (che in realtà è di testa di vitello) ai primi “sorbetti lattiginosi” cioè i gelati realizzati con il latte: ha servito insospettabili sorprese la cena risorgimentale organizzata dagli amici del liceo Cairoli.

Galleria fotografica

Cena risorgimentale 4 di 15

Realizzata materialmente, come nella passata edizione che aveva servito una “cena romana”, dalla professoressa Maria Meriggi e da suo marito Fernando Orlando – dei veri talenti nella cucina “culturale” sia raccontata che realizzata – e aperta anche ai culturi dell’enogastronomia “ragionata” oltre che agli associati, ha fatto Maria Meriggi e Fernando Orlandoscoprire il cibo servito nel secolo dell’unità d’Italia, che tanto ha fatto per unire gusti e sapori di regioni tanto diverse.

«I Garibaldini sono partiti mangiatori di risotto e sono ritornati mangiatori di maccheroni» era un detto citato dalla professoressa Meriggi nelle sue presentazioni:  un detto che racconta cosa ha rappresentato il cibo per quell’epoca, dove non a caso si è cominciato  a prendere le abitudini alimentari che si hanno ancora oggi.

Parecchie portate, dedicate anche ad Artusi, che ha rivoluzionato la gastronomia italiana (quest’anno si celebra il centenario della morte), e alla cucina francese che ha dedicato un meraviglioso risotto asparagi e funghi a “Monsieur” Verdi. A conclusione, l’ottocentesca zuppa inglese in salsa tricolore e i primi “sorbetti lattiginosi”, cioè i gelati come li conosciamo oggi.
Una menzione speciale, anche se non gastronomica, va però anche al piccolo siparietto poetico regalato dal professore del liceo, e poeta lui stesso, Silvio Raffo: che ha fatto ironicamente scoprire in tre lacrimose poesie tutta l’enfasi risorgimentale dell’Unità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cena risorgimentale 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.