Poesia e solidarietà si incontrano al Santuccio

L’appuntamento per sabato 15 ottobre alle ore 18. Complice, il nuovo libro di Chiara Bazzocchi Rolih

Quando chiedi a Chiara Bazzocchi Rolih dove nasce l’idea della sua ultima raccolta di poesie "L’ansia della foce" e la guardi negli occhi, ti rendi conto che il titolo del libro si materializza: l’ansia della foce è lei stessa. E’ un fiume che, invece di confluire placidamente in mare addolcendone l’acqua, continua impetuoso oltre la foce scaricando a ritmo serrato il suo magico zaino di oggetti ed emozioni: ci stanno le zeppe alte delle prostitute e gli attrezzi da cucito, paesaggi e animali, gli incontri casuali e quelli meno casuali, ferite comprese. Ecco apparire aggregati molecolari diversissimi che viaggiano in armonica prosodia amniotica, tutt’altro che ansimante, per compiere quel percorso di vita che è, non solo metaforicamente, percorso d’amore. E la Bazzocchi presidia ansiosamente le sponde del fiume affinché l’amore per la vita scorra, giunga, si compia, senza che nemmeno il più piccolo sentimento si possa arenare su una qualsiasi riva dove resterebbero, soltanto, detriti sbiadìbili e silenti. Un gesto di amore che si manifesta anche nella scelta, da parte della poetessa, di devolvere il ricavato del libro in beneficenza.
I proventi del libro andranno all’associazione Onlus Parada che opera a tutela dei bambini e dei giovani senza famiglia che vivono per le strade.
La presentazione
del nuovo libro di Chiara Bazzocchi Rolih si svolgerà sabato 15 ottobre alle ore 18 presso il Teatrino Santuccio di Via Sacco 10 a Varese attraverso le letture di alcuni poeti che daranno voce ai testi de "L’ansia della foce".
Le letture saranno accompagnate da interventi musicali del pianista compositore Elliot Kingsley Kaye. Parteciperà alla presentazione del libro l’associazione Onlus Parada con una suggestiva esibizione artistica e una propria breve introduzione.

Piccola nota biografica di Chiara Bazzocchi Rolih: Insegnante ed esperta di psicomotricità relazionale, Chiara Bazzocchi Rolih pratica windsurf disinvoltamente, proprio come accade coi versi; durante la bella stagione è possibile avvistarla mentre sfreccia sulle acque increspate dei laghi della provincia di Varese.
Con "L’ansia della foce" Lieto Colle editore 2011, Chiara è al suo secondo libro di poesie. Nel 2007 ha pubblicato "Parole nella rete", Casa Editrice Costruttori di Pace.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.