Polizia in festa per San Michele

Si è tenuta questa mattina, sabato 1 ottobre, la Santa Messa per la ricorrenza del padrono della Polizia di Stato. Tre le autorità il ministro dell'Interno Roberto Maroni

Si è tenuta questa mattina, sabato 1 ottobre, la Santa Messa per la ricorrenza di San Michele Arcangelo, padrono della Polizia di Stato. Alla cerimonia, iniziata alle 11, tante autorità varesine: le prime file hanno visto il ministro dell’interno Roberto Maroni, il sindaco Attilio Fontana, il presidente della Provincia Dario Galli, il questore Marcello Cardona, il procuratore della Repubblica Maurizio Grigo, il prefetto Giorgio Zanzi e altre autorità locali.

Galleria fotografica

Maroni alla festa della Polizia 4 di 23

La Santa Messa è stata celebrata dal cappellano della Polizia di Stato Don Giorgio Spada, con il parroco del Santuario Don Angelo Corno, che ha ricordato «l’importanza del lavoro svolto dalle forze di polizia e l’impegno che quotidianamente viene a loro richiesto». 

«É importante ricordare non solo per i compiti istituzionali che la Polizia svolge in Provincia ma anche il loro atteggiamento nei confronti dei cittadini. – spiega il questore Marcello Cardona -. Noi seguiamo la strada dell’umanità, del parlare con la gente, dell’ascolto. Anche questo è il compito delle forze dell’ordine. La base della sicurezza è anche il rapporto sereno con i cittadini».

Con l’occasione della ricorrenza, la Questura aprirà le sue porte per dar vita al "Family Day", iniziativa che permetterà ai familiari dei dipendenti di conoscere il luogo di lavoro e gli strumenti operativi utilizzati dal personale della Polizia di Stato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 ottobre 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Maroni alla festa della Polizia 4 di 23

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.