Primo compleanno per la Comunità per adolescenti di Fogliaro

Sabato 22 ottobre festa a porte aperte La Comunità Terapeutica per adolescenti di Fogliaro di Fondazione Renato Piatti onlus compie un anno dalla sua apertura e celebra l’avvenimento

Sabato 22 ottobre festa a porte aperte La Comunità Terapeutica per adolescenti di Fogliaro di Fondazione Renato Piatti onlus compie un anno dalla sua apertura e celebra l’avvenimento con una festa a porte aperte. Sabato 22 ottobre, dalle 14,30 alle 18, in Via Cirene 1 a Fogliaro di Varese, è in programma un pomeriggio ricco di giochi, musica dal vivo, caldarroste e tanta buona compagnia. Inaugurata da Fondazione Piatti il 28 maggio 2010, la Comunità Terapeutica di Fogliaro è divenuta operativa nel mese di ottobre 2010. Nella sua sede, ai piedi del Sacro Monte di Varese, la struttura attualmente accoglie e si prende cura di 10 tra ragazze e ragazzi con disturbi dello sviluppo e del comportamento. Adolescenti in condizioni di fragilità, che Fondazione Piatti accompagna in un percorso di recupero psico-educativo affinché possano tornare nel più breve tempo possibile alla vita familiare e sociale. E’ la risposta a una precisa esigenza rilevata sul territorio e traccia il solco per una modalità di intervento a misura dei bisogni di questi giovanissimi in difficoltà. Molte persone hanno creduto nell’importanza di questo progetto, sostenendolo con il loro impegno e contributo. Fondazione Piatti ringrazia tutti coloro che hanno consentito di tradurre questo progetto in una realtà concreta. Per giungere a pieno regime le cose da fare sono ancora molte: ecco perché il sostegno di tutti resta di fondamentale importanza. Per un aggiornamento costante sulla Comunità Terapeutica di Fogliaro e sull’attività svolta da Fondazione Renato Piatti onlus visitare il sito www.fondazionepiatti.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.