Pro Patria, prima tappa per iniziare la rimonta

I tigrotti ospiteranno mercoledì alle 15 la Sambonifacese per il turno infrasettimanale di campionato dopo l'ennesima batosta della disciplinare

Dopo la mazzata costata altri sei punti alla classifica della Pro Patria, i tigrotti ripartono da quota zero, praticamente riocominciando un nuovo campionato. La prima occasione per risalire la china ci sarà domani, mercoledì 26 ottobre quando alle 15 allo “Speroni” ci sarà il turno infrasettimanale che vedrà la Pro opposta alla Sambonifacese.

Il carattere della squadra però dovrà cambiare drasticamente rispetto alle ultime, scialbe uscite in campionato. I giacatori dovranno dimostrare la volontà reale di lottare per la salvezza e sul campo non ci dovrà essere spazio per svogliataggine e sufficienza. L’impresa, arrivati a questo punto, sarà davvero ardua, soprattutto se la squadra che dovrà cercare di ottenere i punti per la permanenza in LP2 sarà quella vista contro la Valenzana o in casa della Giacomense. Il primo a capire questi dettami dovrà per forza di cose essere il mister dei tigrotti, Giovanni Cusatis, che dovrà trasmettere la giusta passione e la voglia di vincere e di compiere l’impresa alla sua formazione.
Probabile che, anche tenendo conto delle diverse defezioni, il tecnico biancoblu mantenga l’assetto tattico delle ultime due uscite, il 4-3-2-1. In porta dovrebbe essere confermato Andreoletti, in difesa, da destra a sinistra, ci saranno Bonfanti, Nossa, Polverini e Pantano. A centrocampo ci saranno sicuramente Ghidoli e Bruccini, mentre per il posto sulla mezzala sinistra se la giocheranno Mora e Siano. Sulla trequarti Giannone e Cortesi sosterranno l’unica punta Serafini.

La Sambonifacese sta facendo il suo onesto campionato e ad oggi ha già messo in tasca 10 punti, confermandosi nel mezzo della classifica. Nell’ultima uscita ha dimostrato di essere una formazione solida e compatta, battendo sul campo amico il Lecco per 2-0. Probabile che mister Flavio Carnovelli mantenga lo stesso undici anche per la sfida di domani, con l’unica eccezione dello squalificato Daldegan.

Pro Patria-Sambonifacese (Probabili formazioni):
Pro Patria (4-3-2-1): Andreoletti; Bonfanti, Nossa, Polverini, Pantano; Bruccini, Ghidoli, Mora; Cortesi, Giannone; Serafini. All.: Cusatis.
Sambonifacese (4-4-2): Bonato; Caraceni, Ruggeri, Marianeschi, Viskovic; Tecchio, Orfei, Creati, Zanetti; Montagnani, Brighenti. All: Carnovelli.
Arbitro: sig. Brodo di Viterbo (Pancrazi e Basile). 

Seconda DivisioneProgramma e classifica

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.