Profumo di arte contemporanea

Sabato 8 ottobre è la Giornata del Contemporaneo promossa da Amaci. Musei e spazi espositivi aperti in nome dell’arte del XXI secolo

Amaci ha scelto l’8 ottobre 2011 per il grande evento dedicato all’arte contemporanea e al suo pubblico: la Giornata del Contemporaneo, quest’anno alla sua Settima edizione.
Moltissimi i musei e gli spazi espositivi in tutta Italia che aderiscono all’iniziativa aprendo gratuitamente al pubblico per presentare artisti e nuove idee attraverso mostre, laboratori, eventi e conferenze. Un programma multiforme che regalerà al grande pubblico un’occasione per vivere da vicino il complesso e vivace mondo dell’arte contemporanea. 
Anche quest’anno, la Direzione Generale per il Paesaggio, le Belle Arti, l’Architettura e l’Arte Contemporanee del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, accanto alle più importanti istituzioni italiane, rinnova il suo sostegno ad AMACI, alla Settima Giornata del Contemporaneo e a tutti i suoi eventi.
Immagine simbolo dell’evento un’opera di Paolini: un’architettura simbolica, una prospettiva aulica, una cornice d’oro che ne racchiude ed evidenzia il punto di fuga, una figura di spalle.
 
Molti gli eventi in provincia di Varese
 
Gallarate, MAGA – Museo Arte Gallarate
Via De Magri, 1, Varese T: 0331 706011 F: 0331 706048   info@museomaga.it   www.museomaga.it
Presso Museo MAGA. Dal 23 settembre al 9 ottobre 2011. Da martedì a domenica, dalle 9.30 alle 19.30. Per informazioni: tel. 0331 706011 – e-mail: info@museomaga.it – sito web: www.museomaga.it. dal 23 settembre al 9 ottobre il museo ospita Performazioni, festival legato alla performance con artisti italiani e internazionali, performance live e approfondimenti espositivi. In collaborazione con AiEP – Avventure in Elicottero Prodotti, Lugano. Special guest: Roy Ikeda.
 
Gallarate, METAMUSA ARTE ED EVENTI CULTURALI
Via Ronchetti, 6, Varese T: 0331 777472; 340 6793636 F: 0331 777472   info@metamusa.it   www.metamusa.it
Presso Spazio zero, Gallarate Dall’ 8 al 23 ottobre 2011. Da martedì a sabato dalle 17 alle 19; domenica dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19. Chiuso il lunedì. Ingresso libero. sito internet: www.metamusa.it/organizzazione/organizzazione_spaziozero.html In mostra oli su tela di grande formato di Angela Grimoldi e sculture in legno e acqueforti di Loris Ribolzi.
 
Varese, VILLA PANZA- FAI FONDO PER L’AMBIENTE ITALIANO
Piazza Litta 1, Varese T: 0332 283960 – 0332 239669 F: 0332 498315   faibiumo@fondoambiente.it   www.fondoambiente.it
APERTURA DI VILLA E COLLEZIONE PANZA
Presso Villa Panza, Piazza Litta 1 – 21100 Varese. Sabato 8 ottobre 2011: dalle 10.00 alle 18.00 orario continuato, apertura gratuita al pubblico. (Per tutto il resto dell’anno la villa rimane aperta tutti i giorni della settimana tranne il lunedì.) Non occorre la prenotazione. Possibilità di utilizzo di un audiotour in italiano o in inglese. Per informazioni: tel. 0332 283960 – mail: faibiumo@fondoambiente.it. Sito web: www.fondoambiente.it. Apertura gratuita al pubblico di Villa Panza e della collezione di opere di artisti americani contemporanei che Giuseppe Panza di Biumo vi ha raccolto. Aperte al pubblico le installazioni luminose di Dan Flavin e le opere d’arte ambientale di James Turrell e Robert Irwin. 
 
Barasso, SPAZIO 12
via Ferdinando Rossi, 43, Varese   info@spazio12.com   www.spazio12.com
FABRIZIO PLESSI
Presso Barasso (VA). Dal 17 settembre al 14 ottobre 2011. Da lunedì a venerdì su appuntamento, sabato dalle 15.00 alle 19.00, domenica dalle 10.00 alle 13.00. Per informazioni: cel. 393 5270377 / 327 0545262 – e-mail: adriana@spazio12.com – sito web: www.spazio12.com. Fabrizio Plessi.
 
Cassano Magnago, BUTTAFAVARTE
via Trento, 44, Varese T: 0331 203172 F: 0331 207821   info@buttafavarte.it   www.buttafavarte.it
presso Villa Buttafava, Le Candie. Sabato 8 ottobre 2011 dalle 10.00 alle 15.00, domenica 9 ottobre 2011 dalle 14.00 alle 18.00. In settimana e nei week end, nel pomeriggio, previa prenotazione telefonica o via mai.l Visite guidate gratuite di gruppo, non occorre prenotazione. Per informazioni: cel. 335 6979868 – e-mail: info@buttafavarte.it. ButtafavArte, Parco Espositivo di Villa Buttafava, Le Candie apre la sua Collezione di opere di artisti Fluxus e Poeti Visivi in occasione della Giornata del Contemporaneo. Un Osservatorio Shamanico, pianoforti dorati, Bird Houses parlanti accompagneranno gli ospiti alla scoperta di due importantissime correnti artistiche novecentesche.
 
Castiglione Olona, Comune di Castiglione Olona – Assessorato alla Cultura
Piazza Giuseppe Garibaldi, 1, Varese T: 0331 858301   cultura@comune.castiglione-olona.va.it   www.comune.castiglione-olona.va.it
5 PER MASOLINO
Presso Museo Civico Branda Castiglioni, Castiglione Olona. Dall’ 11 settembre 2011 al 16 ottobre 2011. Dal martedì al sabato: dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Domenica: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00. In particolare, domenica 9 e domenica 16 ottobre: dalle 15.00 alle 18.00. Lunedì chiuso. Per informazioni: tel. 0331 858301 – mail: cultura@comune.castiglione-olona.va.it. Cinque artisti coinvolti in un progetto che trae ispirazione dal borgo di Castiglione Olona, dagli affreschi di Masolino da Panicale ai monumenti più noti commissionati, nel Quattrocento, dal Cardinale Branda Castiglioni. Espongono: Bruno Bordoli, Giovanni Cerri, Marina Falco, Fuelpump e Giorgio Sovana.
 
Castiglione Olona, Comune di Castiglione Olona – Assessorato alla Cultura (MAP)
via Roma, 29, Varese T: 0331 858301   cultura@comune.castiglione-olona.va.it   www.comune.castiglione-olona.va.it
VISITANDO IL [MAP]
Presso [MAP] Museo Arte Plastica, Castiglione Olona. Sabato 8 ottobre 2011. Dal martedì al sabato: dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Domenica: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00. In particolare, domenica 9 e domenica 16 ottobre 2011: dalle 15.00 alle 18.00. Per informazioni: tel. 0331 858301 – mail: cultura@comune.castiglione-olona.va.it. Ingresso libero al Palazzo dei Castiglioni di Monteruzzo, Trecentesco palazzo affacciato su di un cortile in stile gotico lombardo i cui preziosi ambienti interni, con affreschi del Quattrocento, fanno da cornice alla sede del MAP – Museo Arte Plastica e alla sua collezione di opere di artisti contemporanei (Carla Accardi, Giacomo Balla, Enrico Baj, Gianni Colombo Man Ray, ecc.)
 
Maccagno, ASSOCIAZIONE POLO MUSEALE PARISI VALLE
Via Leopoldo Giampaolo, 1, Varese T: 0332 561202 F: 0332 562507   info@museoparisivalle.it   www.museoparisivalle.it
Dal 17 settembre al 30 ottobre 2011. Da giovedì a domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Franco Radice nasce a Roma nel 1938, passa l’infanzia in Brianza e si trasferisce a Milano intorno ai vent’anni. Le sue prime opere illustrano il centro metropolitano visto dalla periferia. Nel 1972 il trasferimento a Campagnano di Maccagno stimola nuovi percorsi e nuovi temi nelle sue opere. I paesaggi boschivi, i ritratti e le vicende degli abitanti della Valle Veddasca diventano gli argomenti principali della sua nuova stagione pittorica.
 
Ternate, Villa Giorgetti
Via Santa Maria, 28, Varese   centro@in-absence.org   www.in-absence.org; www.centrostudiassenza.org
VISITE ALLA CONTRADA HOMO POETICUS DI PAOLO FERRARI
Presso Villa Giorgetti, Via Santa Maria n.28, Ternate (VA). Sabato 8 ottobre 2011, dalle 11.00 alle 18.00. Tè delle 17.00 con Teatro dell’Oggetto Mancato di Paolo Ferrar da Almet / Dei-chiari-giorni della-fine con Erika Carretta e Loretta Gasparutti, Ugo Brancato (percussioni). Evento organizzato da CENTRO STUDI ASSENZA (MI). Per informazioni: tel. 02 4699490 – e-mail: centro@in-absence.org. Visita all’Installazione artistico-scientifica di Paolo Ferrari Contrada Homo Poeticus negli spazi del giardino e della villa. In un luogo della Contrada sarà presentato un frammento del Teatro dell’Oggetto Mancato di Paolo Ferrari tratto da Almet / Dei-chiari-giorni-della-fine.
 
Varese, GHIGGINI 1822
Via Albuzzi, 17, Varese T: 0332 284025   galleria@ghiggini.it   www.ghiggini.it
presso Galleria Ghiggini 1822, Varese. Dal 24 settembre al 15 ottobre 2011. Da martedì a sabato, dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 19,00; chiuso lunedì. Per informazioni: tel. 0332 284025 / 0332 335525 – e-mail: galleria@ghiggini.it / amicichiara@premiochiara.it – sito web: www.ghiggini.it / www.ilfestivaldelracconto.it. L’Associazione Amici di Piero Chiara, la famiglia Prina e la Ghiggini 1822 con il sostegno della Provincia e del Comune di Varese intendono ricordare il critico d’arte e fotografia Riccardo Prina realizzando un Premio di fotografia e parola a lui dedicato. La parola, simbolo connotante del Festival del Racconto si apre ad un rapporto simbiotico con l’immagine fotografica rappresentata.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.