Rapporto genitori e figli nel nuovo ciclo di “incontrarsi in biblioteca”

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso anno mercoledì 5 ottobre alle ore 21 presso la sala civica di Piazza Don Luigi Mauri verrà presentato “Chi sei tu che mi guardi”

Per il ciclo “incontrarsi in biblioteca” è previsto l’ncontro pubblico con la Dott.sa Vittoria Maioli Sanese promosso dall’Assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione del Comune di Jerago con Orago.
Dopo il grande successo di pubblico dello scorso anno con la presentazione del libro "Ho sete, per piacere": mercoledì 5 ottobre alle ore 21 presso la sala civica di Piazza Don Luigi Mauri verrà presentato “Chi sei tu che mi guardi”. Interverrà la dott.sa Vittoria Maioli Sanese, Direttore Consultorio Familiare Rimini.
Anche questa volta l’appuntamento vuole aiutare a dialogare sull’importanza, non banale e per nulla scontata del rapporto tra adulti e ragazzi, andando direttamente Muovendosi idealmente sulle orme del precedente “Ho sete, per piacere”, l’autrice propone una riflessione, con profonda attenzione e semplice realismo, sulle tematiche più essenziali che caratterizzano la relazione genitore-figlio: origine, identità, legame di riconoscimento, appartenenza.
Un dialogo, non una lezione, poiché questo è la modalità con cui la dott.sa Vittoria Maioli Sanese intende da sempre affrontare i temi legati alla famiglia. Una stimolante occasione per quanti vorranno intervenire.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.