Respinti i ricorsi al tar di Lega e Pd

Il Carroccio chiedeva un consigliere comunale in più. I democratici ben due, a scapito di Movimento 5 stelle e Movimento libero

Il tar della Lombardia ha bocciato i ricorsi di Lega e Pd che, se accolti, avrebbero cambiato la composizione del consiglio comunale. Quello del Pdl è stato rinviato al 22 ottobre. La Lega chiedeva un consigliere comunale in più. Il Pd ben due, a scapito di Movimento 5 stelle e Movimento libero. Esulta il capogruppo di Movimento libero, che ha resistito in giudizio: 

“Una grande vittoria per Movimento Libero- si limita a dichiarare oggi Alessio Nicoletti- che ci tiene a ringraziare pubblicamente gli avv.ti Botta e Pelli per l’egregio lavoro svolto.”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.