Riapre il “Festival Frontiere Letterarie”

Presentata la quarta edizione della manifestazione inter comunale con il tema "Passioni". Malnate sarà protagonista venerdì 4 e sabato 5 novembre

 Con la quarta edizione del “Festival Frontiere Letterarie”, ideato e sostenuto dal Comune di Malnate e dal Comune di Binago, si vede quest’anno la riconferma della collaborazione con diversi Comuni e l’ingresso di Olgiate Comasco e Faloppio.

Il filo conduttore di questa edizione “Passioni” ha lasciato spazio ad ogni Ente di esplorare, ognuno a proprio modo e con la massima libertà, un tema così ampio ed eterogeneo.

Alla conferenza stampa di presentazione, tenutasi questa mattina, 4 ottobre, alla sala consiliare del Comune di Malnate, erano presenti l’organizzatrice, Paola Cassina, l’assessore di Malnate, Maria Croci, insieme agli assessori di Binago, Faloppio, Olgiate Comasco e Stabio. Come rappresentate di “Premio Chiara”, associazione che da sempre supporta questo festival, era presente Bambi Lazzati.

«Il nostro obiettivo – spiega l’organizzatrice, Paola Cassina – è di abbattere le barriere tra i comuni e dare spazio alle sperimentazioni artistiche. Non vogliamo creare conflittualità sul territorio, ma il nostro intento è quello di diventare una cassa di risonanza per l’arte. Il continuo allargamente di questo progetto ci fa ben sperare e denota la bontà della nostra proposta».

«Abbiamo accolto con piacere – spiega l’assessore alla cultura di Malnate, Maria Croci – perché crediamo nell’importanza delle collaborazioni con i nostri comuni vicini. A Malnate abbiamo scelto il tema della passione sportiva e abbiamo diviso il nostro intervento in due giorni. Il 4 novembre daremo spazio allo sport disabile, con una partita tra i ragazzi de “La Finestra” e il Cse Lurate Caccivio, seguito da un incontro con diverse realtà disabili della nostra Provinvcia: parteciperanno Gaetano Marchetto, del baseball per ciechi, Paola Grizzetti, allenatrice di canottaggio “adaptive rowing”, e faremo il punto dei risultati raggiunti anche da altri protagonisti. Sabato 5 novembre presenteremo due libri legati allo sport: “In salita controvento” di Ivan Basso e “Il mondo nello zaino” di Stefano Politi Markovina».

Per maggiori informazioni e per vedere nei dettagli il programma si può visitare il sito: www.frontiere-letterarie.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.