Ruba al supermercato, arrestato

I fatti nella giornata di ieri, venerdì 7 ottobre, in un supermercato Carrefour. La merce rubata, del valore di circa 250 euro, da cui era stato asportato il sistema di antitaccheggio magnetico, è stata recuperata

Prima ruba al supermercato, poi tenta di scappare malmenando l’addetto alla sicurezza. Il tentativo di furto di un cittadino nordafricano è finito con l’arresto. I fatti nella giornata di ieri, venerdì 7 ottobre, in un supermercato Carrefour di Busto Arsizio. Uno dei vigilanti ha raccontato ai poliziotti della squadra volante di aver notato l’atteggiamento sospetto di due stranieri che si aggiravano tra gli scaffali del supermercato. I due, dopo essersi guardati intorno, hanno cominciato a riempire uno zaino con vari generi alimentari. Al momento di pagare si sono divisi: il primo si è portato alle casse per pagare una bibita, mentre l’altro ha proseguito dritto, scansando gli avventori in fila per pagare e dirigendosi verso l’uscita. A questo punto è intervenuto l’addetto alla sicurezza che ha fermato il ladro, mentre il compagno, vista la mal parata, si è allontanato rapidamente senza che sia stato possibile raggiungerlo. Quello che fino ad allora era un “semplice” furto si è trasformato in rapina quando il fermato, fallito un primo tentativo di divincolarsi e darsi alla fuga, trattenuto in attesa dell’arrivo della Polizia, ha cominciato a colpire sulle braccia il vigilante che lo tratteneva, in modo tale da fargli mollare la presa. Solo l’intervento di altri due colleghi ha permesso di contenerne l’aggressività. Gli Agenti della Volante, giunti sul posto, hanno identificato l’uomo, ventisettenne cittadino marocchino, irregolare sul territorio nazionale, con piccoli precedenti per droga e furto. La merce rubata, del valore di circa 250 euro, da cui era stato asportato il sistema di antitaccheggio magnetico, è stata recuperata e restituita al responsabile del supermercato. Il nordafricano è stato accompagnato in Commissariato, dove è risultato a suo carico un decreto di espulsione emesso dal Questore di Varese il 30 settembre: l’uomo è stato arrestato per rapina impropria e portato in carcere a Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.