Serata horror per la Abc, Legnano sola in testa

La Robur travolta in casa da Cecina; Garbosi: «Ci serve una guardia». La Royal travolge Empoli e ringrazia la Sangiorgese che stoppa Lucca con un Vitali eccellente

Per una Robur che piange, festeggiano le squadre legnanesi nel quarto turno di DNB: la squadra di Garbosi cade fragorosamente al centro Campus mentre quelle di Piva e Albanesi vincono le rispettive gare. E la Royal è in testa da sola.

Galleria fotografica

Robur - Cecina, le foto 4 di 11

Abc Varese – Basket Cecina 55-77 – «Senza Realini ci serve una guardia come il pane». Fabrizio Garbosi spiega (anche) così il clamoroso –22 subito dalla sua Abc in casa contro Cecina, un risultato sicuramente ampliatosi nei minuti finali ma che ha messo in luce tutto il peso dell’infortunio al tiratore piemontese. Varese paga però anche la serata negativa del trio Lombardi-Gergati-Tino Rovera, troppo poco produttuvi soprattutto alla luce dell’assenza di Realini. Il migliore è così Filippo Rovera (21, nella foto di L. Minotto) mentre Mariani, bravo in attacco, non dà la stessa sostanza in difesa. Dopo un buon avvio la Abc ha subito i canestri dei toscani (quattro in doppia cifra) ma è comunque riuscita a restare in partita fino al 35′: da lì è stato un crollo verticale con tanto di due falli tecnici a Garbosi e Moraghi (decisioni peraltro molto contestate) che hanno contribuito ad allargare il divario in termini di punti. Ora Varese cercherà un sostituto di Realini sul mercato ma, avverte Garbosi «non ci serve una guardia qualunque. Abbiamo bisogno di un giocatore capace sia di finalizzare sia di organizzare il resto della squadra, da regista aggiunto». Intanto il coach lavora ai nuovi assetti da mettere in campo contro Firenze, avversaria tutt’altro che semplice.
Varese: F. Rovera 21, M. Rovera 2, Lombardi, Mariani 16, Moraghi 6, Gergati 4, Matteucci 4, Preatoni 2, Lenotti ne, Frasson ne. All. Garbosi.

Royal Legnano – Computer Gross Empoli 78-57 – È dolcissimo il ritorno della Royal tra le mura amiche del PalaKnight: la squadra di Piva si sbarazza di Empoli senza troppi fronzoli e resta solitaria e imbattuta in vetta alla classifica grazie al ko di Lucca sul campo della vicina Sangiorgese. È il solito Benzoni a condurre Legnano con una prova da 15 punti e 7 rimbalzi ma ancora una volta quello della Royal è un successo collettivo, con tutti i 9 effettivi schierati capaci di andare a segno con almeno 4 punti (l’eccezione è Cagner, in campo però solo 1′). Aimaretti dà il consueto contributo a rimbalzo (8), Leva fa l’assistman e Bianchi è implacabile al tiro: dopo l’intervallo per i toscani non c’è scampo.
Legnano: Benzoni 15, Sacco 10, Bianchi 13, Priuli 9, Munini 8, Ferrari 9, Leva 4, Aimaretti 5, Corno 5, Cagner. All. Piva.

Ltc Sangiorgese – Arca Impresa Lucca 90-70 – Festa grande al PalaBorsani dove la Ltc infligge a Lucca la prima sconfitta segnando pure 90 punti e rispondendo così a chi parla dei bluarancio come squadra dall’attacco tiepido. Grande protagonista è senz’altro Vitali, capace di infilare 29 punti (e 7 rimbalzi) nella retina avversaria con 8/11 dal campo, ben spalleggiato da un Maspero a quota 18. Partita equilibrata per 20′, dopo di che la squadra di Albanesi ha preso in mano le operazioni e ha concluso alla grandissima.
Sangiorgese: Mercante S. 5, Vitali 29, Bianchi 6, Maspero 18, Fusella 10, Porta 9, Mercante J. 8, Resca 2, Arrigoni 3, Verolino. All. Albanesi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Robur - Cecina, le foto 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.