Si avvicina Mexpo con le magie di Natale

L'evento espositivo che precede il Natale si terrà dal 25 al 27 novembre al polo espositivo bustocco

Crisi economica, fiere locali che stentano a decollare e un periodo, come quello precedente al Natale, che per le famiglie risulta spesso frenetico ed economicamente dispendioso. Premesse che non hanno scoraggiato la segreteria organizzativa Chocolat Pubblicità di Busto Arsizio, promotrice di Mexpo Winter, originale fiera – evento che occuperà i padiglioni di Malpensafiere i prossimi 25, 26 e 27 novembre. “Mexpo ha già avuto due precedenti edizioni, nel maggio del 2009 e del 2010 – puntualizza Pietro Garavaglia, amministratore di Chocolat Pubblicità -. Quest’anno abbiamo pensato di cambiare collocazione sul calendario e di proporci, per la prima volta, in versione natalizia”.

Regalando un anticipo della suggestiva atmosfera di fine d’anno, Mexpo Winter conta di replicare e, magari, di superare il successo delle precedenti edizioni primaverili, che solo nel 2010 hanno fatto registrare 25mila visitatori. Merito di una formula innovativa, che interpreta la fiera non come semplice campionaria, ma come contenitore di proposte e opportunità da sperimentare in prima persona. Una fiera del tempo libero, insomma, che punta sulle attrazioni per richiamare presenze e giustificare, quindi, l’investimento degli espositori. Strategica, a questo proposito, anche la scelta dell’ultimo weekend di novembre: “Per le famiglie e, soprattutto, per i più piccoli, i freddi weekend invernali che precedono il Natale si rivelano spesso stressanti o, al contrario, vuoti e noiosi. A fine novembre, quando la corsa ai regali è appena all’inizio, Mexpo Winter offre un’occasione unica per rilassarsi e divertirsi, accontentando tutti: chi è in cerca dei primi doni da mettere sotto l’albero, chi ha voglia di mettersi alla prova con nuovi sport e, soprattutto, i bambini, a cui è dedicato un vasto padiglione pieno di giochi, laboratori creativi e personaggi della fiabe” spiega Garavaglia.

Tre le anime di Mexpo Winter. Innanzitutto, la classica esposizione campionaria, che prevede il contributo di diverse aziende e commercianti locali dei settori più diversi, dall’arredamento alla camperistica, dalla nautica al tempo libero. Ad essa si affianca uno spazio dedicato ad oggettistica e abbigliamento e una sezione riservata alle specialità gastronomiche, come formaggi, salumi, vini, liquori e dolci natalizi, esposti in bella vista su caratteristiche bancarelle di legno che reinventano, in maniera originale, l’allestimento dei tradizionali mercatini natalizi. Atmosfera che invoglia all’acquisto chi, ad un mese dal Natale, è in cerca delle prime idee regalo.

Chi, invece, sa resistere allo shopping ma non ad un bagno di adrenalina può godersi l’area sport e tempo libero. Grazie alla collaborazione del Coni di Varese e alla disponibilità di una trentina di associazioni sportive della provincia, i più curiosi avranno la possibilità di sperimentare gratuitamente, sotto la guida di allenatori esperti, numerose discipline tra le meno convenzionali: dalle bocce al golf, dalla mountain bike all’arrampicata libera, dalla scherma alla capoeira, dal ping pong alla danza del ventre. In linea con il tema della manifestazione, non saranno trascurati gli sport invernali.

Ma è “Magie di Natale” il vero cuore di Mexpo, una vasta area interamente dedicata ai più piccoli. Tutto ruota intorno ad un’accogliente piazza, cui si affaccia una deliziosa cioccolateria e dove ruota una giostra a cavallini, romantico emblema del Natale. Ad enfatizzare l’atmosfera saranno le tradizionali musiche di sottofondo e la presenza di diverse mascotte travestite da Babbo Natale e da personaggi delle fiabe. Per intrattenere i piccoli, durante il weekend saranno replicati più volte tre laboratori della durata di 40 minuti ciascuno. Il primo è un progetto didattico gestito dai medici odontoiatri di Vitaldent che, anche grazie all’aiuto del “Topolino dei dentini”, spiegheranno ai bambini i segreti dell’igiene orale.

Gli altri due sono laboratori creativi affidati ai volontari di Lalabà, associazione no profit attiva a Besnate e conosciuta per la fantasia delle sue proposte basate sul riciclo e sul recupero di oggetti in disuso. Originale anche l’ampio spazio per il gioco libero, dove campeggeranno mini ruspe, mattoni di gomma piuma e morbide balle di fieno: indossato il casco e la pettorina arancione, i piccoli potranno inventarsi architetti e muratori per gioco. Il divertimento continua anche sui tavoloni messi a disposizione dalla Lego, dove sarà possibile armeggiare con i famosi cubetti senza tempo. Ai più piccoli sarà dedicato anche uno spazio commerciale, con bancarelle dedicate a produttori di articoli per l’infanzia, come giochi e vestitini. Per finire, la scommessa di Mexpo Winter si basa anche su un altro, cruciale elemento: l’ingresso gratuito, quasi una condizione indispensabile per chi si propone, soprattutto di questi tempi, di attrarre famiglie con bambini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.