Si strozza con un boccone di carne: muore undicenne

Dopo 7 giorni di agonia, è morto un ragazzino di 11 anni. Donati gli organi

Un ragazzino di 11 anni è morto dopo 7 giorni di agonia, soffocato da un boccone di carne. La vittima, che abitava a Castenedolo nel bresciano, lo scorso 13 ottobre stava mangiando della carne quando un boccone gli è “andato di traverso”.

Inutile l’intervento della madre che ha chiamato il 118. Solo al loro arrivo, i sanitari sono riusciti a liberare le vie respiratorie. Trasportato all’ospedale Civile di Brescia, il ragazzino è spirato sabato scorso. I genitori hanno autorizzato l’espianto di organi.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.