Spacciava droga in casa, arrestato 24enne

I carabinieri hanno intensificato i controlli sul territorio con 250 uomini in azione dal 12 ottobre

Controlli serrati dei carabinieri del Comando Provinciale di Varese, che hanno intensificato l’attività sul territorio finalizzati alla prevenzione e alla repressione in particolare dei reati contro il patrimonio. Così, dal 12 ottobre ad oggi, sono stati messi in campo oltre 250 uomini, 170 automezzi, 3 Stazioni Mobili, con il concorso anche della CIO del 3° Battaglione Lombardia.

Fra gli altri interventi, uno dei più significativi è quello di Mesenzana dove un 24 enne è stato arrestato per detenzione illecita di sostanza stupefacente. Negli ultimi giorni i militari avevano monitorato dei movimenti sospetti nei pressi dell’abitazione del giovane; presumendo che quest’ultimo detenesse sostanza stupefacente, nella tarda serata di ieri i Carabinieri hanno pertanto deciso di effettuare un blitz presso la sua abitazione. E proprio in qui i militari hanno acquisito maggiori riscontri: passando al setaccio tutti i locali, sono stati infatti rinvenuti e sequestrati dieci involucri contenenti complessivamente 32 grammi di marijuana. Sequestrato anche un bilancino di precisione. Ai polsi dell’uomo sono così scattate le manette: l’arrestato si trova ora detenuto presso il carcere di Varese, e dovrà rispondere di detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Complessivamente 24 sono stati i denunciati, dei quali 1 per furto, 9 per guida in stato di ebbrezza alcoolica, con il ritiro di altrettante patenti di guida, 5 per violazioni della legge sugli stranieri, 3 per porto illegale di oggetti atti ad offendere (un pensionato originario della provincia di Cosenza perché viaggiava con un coltello di genere vietato a bordo della propria autovettura, un cittadino libico di 56 anni residente a Gorla Minore, perché sorpreso con un coltello in tasca ed un cittadino brasiliano di 23 anni con precedenti penali, disoccupato, che nascondeva un’accetta all’interno dell’abitacolo della propria auto), 2 per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, 1 per evasione dagli arresti domiciliari, 1 per spendita di banconote false e 2 per altri vari reati.
Otto sono stati in tutto i soggetti segnalati quali assuntori di stupefacenti, con il sequestro di 54 grammi di sostanze varie e 2 piante di marijuana.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.