Streghe, ponti e fantasmini fan la gioia di grandi e piccini

Dolcetti, scherzetti, spettri, zucche e vampiri: ferie o non ferie, Ognissanti o Halloween, il fine settimana in arrivo sarà all'insegna del brivido

Chi l’ha fatto non si sa, perchè quest’anno – a differenza degli ultimi – le strade non si sono svuotate e di uffici che chiudono ce ne sono veramente pochi. Un vero peccato, certo dovuto a questi tempi di austerità, perchè il ponte dei Santi 2011 è di quelli con tutti gli attributi: da sabato a martedì quattro lunghissimi giorni, magari già da sfruttare sulla neve o bighellonando in qualche capitale europea approfittando dell’ora in più di domenica e del bel tempo. Se siete dunque tra i tanti che sono rimasti a casa, ecco tutto quello da non perdere questo fine settimana!

HALLOWEEN

Travestimenti da brivido, abbuffate di dolcetti e coloratissime zucche sono la risposta moderna ad una delle feste più antiche della tradizione celtica, quella di Samhain, espatriata dall’Irlanda al Nord America in virtù delle forti emigrazioni e ritornata a noi sotto la forma di Halloween, in inglese, la contrazione di All hallows eve, letteralmente Notte di Ognissanti.

De noatri
Secondo i celti d’Irlanda il 31 ottobre era una notte piena di magia, durante la quale l’aldilà poteva fondersi col mondo dei vivi, tanto che gli spiriti potevano vagare indisturbati sulla Terra. Un momento molto particolare da cui l’antica popolazione soleva difendersi rendendo buie e inospitali le proprie abitazioni e travestendosi con abiti spaventosi per confondere gli spiriti dei morti. E sabato sera sarà facile sentirsi un po’ celtici alla torre medioevale di Mesenzana dove, si festeggia proprio Samhain. Dalle 20.30 potrete assaggiare liquori e rosoli fatti in casa assistendo al rogo della strega che sarà giustiziata nel prato davanti alla torre. Affonda nelle radici della mitologia celtica anche la serata organizzata dalla Lega Nord di Varese domenica pomeriggio e sera: in occasione del “dì du la lumera”, tradizione diffusa nelle campagne del Nord, la sezione varesina offrirà una risottata di zucca a tutta la cittadinanza. E di tradizioni celtiche si parlerà domenica sera al Monastero di Torba di Gornate Olona: per l’occasione viste al chiaro di luna, antiche melodie a far da sottofondo e cena medioevale a base di piatti agricoli e pastorali. Per partecipare alla cena è obbligatoria la prenotazione ai numeri 0331.820301 o 335.1689902. La manifestazione nasce con l’intento di ricordare il Capodanno celtico, festività di grande importanza poiché per i Celti significava un passaggio del ciclo delle stagioni.

Dei bambini
Una grande festa dedicata ad Halloween è quella organizzata dai commercianti del Distretto 3 di Varese: sabato a partire dalle 14 in via Morosini e nelle zone limitrofe i negozi praticheranno sconti e nelle vie e nelle piazze si svolgeranno spettacoli ed eventi. Dall’immancabile mostra di zucche tagliate e decorate, al Truccabimbi, ai clown che passeggeranno tra le bancarelle del mercato di piazzale Kennedy. Nel fine settimana tanti appuntamenti aspettano grandi e piccini al centro commerciale Le Betulle di Solbiate Olona: sabato e lunedì degustazioni di cioccolato, domenica per i più piccoli, festa di Halloween in costume e gadget colorati e divertenti per tutti.

FESTE E SAGRE

Autunno nel piatto
Continua in tutta la provincia il festival dei sapori autunnali, che mette al bando le diete ed esalta i prodotti tipici del territorio. Più tipiche che non si può sono trippa e cassoeula: prenotatevi telefonando alla Pro Loco di Bisuschio (tel. 0332 472982) e il vostro pranzo domenicale sarà davvero con i fiocchi. Nel pomeriggio potrete fare quattro passi nelle zone intorno a Villa Cicogna, che sarà aperta per l’occasione, dove sarà allestito un mercatino di prodotto artigianali ed enogastronomia. Piatti forti anhe a Caldana dove per l’ultima settimana potrete partecipare all’Ottobre caldanese che chiude con un menù speciale a base di mele e zucche e a Castello Cabiaglio che domenica celebra i bolliti con una sagra allegra e gustosa (per informazioni Proloco: tel. 0332-435884)

Castagne a merenda
Per terminare un vero pomeriggio autunnale non c’è niente di meglio che seguire l’aroma delle caldarroste. Da assaggiare quelle di Brinzio, fatte essiccare nella grà, una cascina in sasso senza finestre e su due piani che veniva utilizzata proprio per conservare le castagne e poterle poi cucinare bollite nel latte o macinate per ricavarne farina. Di sicuro saporite saranno anche quelle di Santa Maria del Monte (al campo sportivo) e in località Due Cossani a Dumenza.

MUSICA

Evento musicale del fine settimana è l’arrivo di Dente a Varese. Il cantautore di Fidenza che ha conquistato il pubblico di tutta Italia con il suo album "L’amore non è bello" arriva a Varese con l’ultimissimo "Io tra di noi". Prima del concerto al Twiggy, l’artista nel pomeriggio incontrerà i fan alla Casa del Disco.

Jazz
Miles Davis, Sonny Rollins e Chet Baker, questi saranno i tre grandi della storia del jazz che verranno omaggiati dal Gallarate Jazz Festival 2011 nelle tre serate in programma al Teatro del Popolo, da venerdì a domenica. Nell’ambito del festival sabato si esibirà per la prima volta in Lombardia il grande sassofonista tenore Gaetano Tucci. Domenica appuntamento con Paolo Damiani; concluderà poi la sserata il trio di Felice Reggio. Anche a Lugano le serate sono di grande jazz: sabato sul palco della versione autunnale dell’Estival Jazz salirà la Concert Big Band di George Gruntz, probabilmente la più importante big band del mondo. A seguire l’esibizione di Mario Biondi.

Classica
Un altro grande nome della musica sarà in provincia questo fine settimana. Si tratta di Emanuel Ax, uno dei più acclamati e raffinati pianisti al mondo, straordinario signore della tastiera, dominatore da oramai quarant’anni delle scene internazionali. Ax è ospite della Stagione musicale comunale della città giardino. Domenica sera terzo appuntamento della stagione di concerti Suoni d’Autunno, organizzato dall’Accademia dei Piaceri Campestri nel borgo di Mustonate. La serata è dedicata alla musica per chitarra e traversiere suonata nei salotti dell’ottocento.

In mostra
Per finire, sabato e domenica all’Atahotel l’Associazione Culturale Area96 rinnova l’appuntamento con la mostra mercato del disco/CD/DVD che ha lo scopo di coinvolgere il maggior numero di appassionati e collezionisti di dischi in vinile e cd. Durante la mostra è permesso il solo scambio/baratto del materiale fonografico.


ARTE

In corso o in chiusura
Al Castello di Masnago ha appena aperto Facies, mostra costruita intorno all’opera del ritrattista Luca Vernizzi. Di fresca apertura anche la mostra dedicata a Guido Morselli e al suo amore per la natura al Chiostro di Voltorre. Alla Torre Colombera di Gorla Maggiore la direttrice del Maga Emma Zanella ha curato l’allestimento di Amate Sponde, una mostra di suggestioni
che ruota intorno all’interpretazione del mare e dell’approdo tra immigrazione e confronto culturale.
Molto in tema con il periodo dell’anno la mostra Angeli che, a Saronno, mette a confronto l’opera di Francesco De Rocchi con gli studi dell’architetto svizzero Mario Botta intorno ad un tema su cui entrambi hanno profondamente riflettuto. A Vedano si chiude invece sabato la mostra delle opere realizzate nei 20 laboratori e nei workshop del progetto “4 cantieri” di VareseEuropea sui temi arte-natura e arte e materiali da riciclo. Nel progetto coinvolti 17 comuni del Varesotto.

In apertura
Due nuovi spazi culturali inaugurano a Varese questo sabato. In via Vergani n.1, all’interno di un delizioso cortile della vecchia Masnago, Spazioverganiuno, studio d’arte di Roberta Cerini che crea sculture e oggetti in cartapesta. Verrà inaugurata anche la sala dedicata alle mostre che si propone come un piccolo nuovo spazio espositivo per gli artisti.

In un cortile interno di via San Pedrino, al civico 4, apre Risse, uno spazio che è stato svuotato, per riempirsi di senso. L’idea è di Ermanno Cristini, per molti anni professore al Liceo Artistico di Varese, grafico ed artista che ha deciso di riorganizzare gli spazi della sua casa per creare qualcosa di nuovo.

Bambini
A Volandia cè una nuova attrazione per i più cciccoli. Si tratta di un esemplare di “cono di scarico” del missile A4/V2, progettato ai tempi della seconda guerra mondiale da Wernher Von Braun, considerato il precursore dei moderni lanciatori. Dalle 15 alle 18 di domenica il Parco e Museo del Volo si animerà con giochi e attività a partire dai 3 anni di età.

Sport
Domenica a Cittiglio le campionesse di oggi si uniscono a quelle del passato per una gara speciale: la cronometro a coppie in cui saranno affiancate un’atleta in attività e una ex. Tra le iscritte la prima e l’ultima iridata italiana, Alessandra Cappellotto e Giorgia Bronzini.

La Cimberio è impegnata a Roma per una trasferta storica, il Varese 1910 gioca in casa sabato pomeriggio contro la Juve Stabia: gli appuntamenti sportivi (e i risultati) di campionato li trovate come al solito nel nostro speciale risultati e classifiche, mentre tutto quel che c’è da sapere sulla programmazione delle sale in Provincia è nel canale dedicato al cinema.

Naturalmente, in Provincia c’è molto di più: date un’occhiata per questo alla nostra agenda degli appuntamenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.