Tentò di baciare la badante, 74enne a processo

L'uomo, un pensionato di Origgio, rischia anni di reclusione per violenza sessuale

Palpeggiamenti, toccatine e poi un tentativo di bacio alla badante della moglie. Un 74enne di Origgio è finito sotto processo a Busto Arsizio con l’accusa di violenza sessuale e rischia una pena di 4 anni. Questa mattina, giovedì, la donna originaria dei Paesi dell’Est ha testimoniato in aula davanti al collegio presieduto dal giudice Toni Adet Novik: «Sono arrivata in casa sua nel novembre del 2008 e fino al momento del bacio aveva provato più volte a toccarmi – racconta la donna – poi una sera di dicembre, poco prima di andare via al termine del mio servizio, mi è salito a cavalcioni e mi ha messo le mani al collo cercando di baciarmi. Mi ha anche strappato la camicetta».  L’anziano origgiese, che avrebbe dovuto essere ascoltato subito dopo, non si è presentato in aula questa mattina e per lui era presente solo il suo avvocato Gianluca Fontana che ha presentato un certificato medico. I giudici hanno fissato un’altra udienza per il 22 dicembre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.