Travolto da un’auto, grave motociclista

È accaduto in viale Europa. L'automobilista è fuggito senza prestare soccorso. Sul posto è intervenuta la polizia locale e il 118. L'incidente ha causato lunghe code in direzione del centro

incidente viale europaUn grave incidente è avvenuto nella sera di martedì 11 ottobre, intorno alle 19, in viale Europa a Varese. All’altezza del semaforo, all’incrocio con via Uberti, un motociclista a bordo di uno scooter Malaguti è stato investito da un’auto. Violento l’impatto, l’uomo è stato scaraventato a terra. Secondo le prime informazioni sembra che l’automobilista sia fuggito senza prestare soccorso ma alcuni testimoni avrebbero preso la targa della vettura. Sul posto sono intervenuti gli uomini del 118 con un’ambulanza e un’automedica che hanno trasportato il ferito all’Ospedale di Circolo di Varese. Si tratta di un uomo di origine etiope, classe 1963. Le sue condizioni sono piuttosto gravi ed è ricoverato in prognosi riservata. Nell’impatto ha subito un forte trauma cranico facciale e toracico e la rottura del femore. Le sue condizioni sono tutt’ora al vaglio del personale medico.
Della dinamica e dei rilievi si è occupata la polizia locale che in serata è riuscita a risalire all’identità della donna alla guida della vettura, un’anziana di Varese. A seguito dell’incidente si sono verificate lunghe code e rallentamenti in direzione del centro di Varese. 

Galleria fotografica

Incidente viale Europa 4 di 6


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 ottobre 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incidente viale Europa 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.