Vespe pericolose dal corner

Il computo degli angoli è tutto favorevole alla Juve Stabia. Tre soli ammoniti in tutto il match

Varese – Juve Stabia 2-1 (1-1)

Marcatori: Carrozza (V) al 1’ pt, Cazzola (J) al 40’ pt; Cellini (V) al 19’ st

Varese (4-4-2): Bressan; Cacciatore, Troest, Camisa, Grillo (Pucino dal 27’ st); Zecchin (Nadarevic dal 40’ st), Corti, Kurtic, Carrozza, Cellini, Martinetti (Neto Pereira dal 1’ st). All. Maran. A disp.: Moreau, Filipe Gomes, Terlizzi, De Luca.
Juve Stabia (4-4-2): Colombi; Balzaneddu, Molinari, Scognamiglio, Dicuonzo; Erpen (Raimondi dal 1’ st), Cazzola (Mezavilla dal 24’ st), Di Tacchio, Zito (Mbakogu dal 24’ st); Danilevicius, Sau. All. Braglia. A disp.: Seculin, Tarantino, Scozzarella, Maury.
Arbitro: Irrati di Pistoia (Manzini e Paiusco – IV° uomo Peretti).
Note. Giornata fresca e serena, terreno in ottime condizioni. Ammoniti: Baldanzeddu, Di Tacchio, Cellini. Calci d’angolo: 1-6. Recupero: 1’ e 3’.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.