Writers e architetto all’opera, il palazzetto si fa bello

Ecco il rinnovato PalaWhirlpool che sabato 15 sarà inaugurato al pubblico e che domenica ospiterà il match tra Cimberio e Montegranaro. Con i murales ad abbelire l'esterno

Writers e architetti all’opera. Il palazzetto dello sport di Varese sta per ospitare il nuovo campionato della Cimberio (domenica si gioca contro Montegranaro) e si presenta rinnovato sia a livello di spazi sia con due nuovi grandi disegni sulle pareti esterne dedicati al basket: i murales si trovano all’ala nord e all’ala est della struttura e inaugurano una nuova stagione sportiva in bianco e rosso. L’opera è del collettivo artistico "2Wall Design", quattro ragazzi di Varese che amano la street art e che sono stati chiamati dalla Pallacanestro Varese per decorare la struttura. Bombolette spray, pennelli, tempere e tanta creatività: Luigi, Giovanni, Fabrizio e Andrea, hanno iniziato a lavorare all’opera nel pomeriggio di ieri, giovedì: «Stiamo effettuando un intervento di maxi grafica con un disegno contestualizzato al palazzetto – spiega Luigi -. Abbiamo presentato un progetto tempo fa che rispondesse alle esigenze della commissione e ora siamo stati chiamati per realizzarlo».
Tre giorni di lavoro, giorno e notte, i disegni saranno finiti entro sabato 15 ottobre, giorno in cui al Palawhirlpool ci sarà una cerimonia di presentazione dei lavori di ristrutturazione curati dall’architetto Cristina Coppa e realizzato dall’impresa Albini&Castelli. I murales sono ben visibili dalla strada, hanno i colori della città e si presentano come dei veri e propri progetti di design.
Il collettivo "2Wall" infatti, lavora da anni sul territorio e si era già presentato ai varesini per i lavori di riqualificazione dei muraglioni di Buguggiate, il ponte di Gavirate, Bodio, i disegni per i Mondiali di ciclismo, oltre a lavori in negozi e appartemanti privati. Ora, sono stati chiamati anche per decorare una delle strutture simbolo per i varesini e termineranno l’opera a poche ore dall’inaugurazione.
Durante la cerimonia (17,30) verranno presentati tutti i lavori di restauro effettuati alla struttura: il tinteggio dei pilastri esterni, la tribuna stampa, gli spogliatoi dei giocatori, la zona hospitality, i bagni e altro ancora. Perché il tempio del basket ha bisogno di nuova linfa, non solo sul parquet.

Galleria fotografica

Il Palazzetto si rifà il trucco 4 di 13
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 ottobre 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il Palazzetto si rifà il trucco 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.