Varese News

Scienza e Tecnologia

Mercalli: “Uno dei mesi di marzo più caldi della storia”

Abbiamo intervistato il noto metereologo che mette in guardia da questa primavera anticipata: "I periodi caldi e secchi stanno diventando sempre più lunghi"

«Il mese di marzo che si sta concludendo sarà uno dei più caldi della storia su scala bicentenaria». Luca Mercalli, il noto metereologo della nota trasmissione "CheTempoCheFa", non ha dubbi sul fatto che anche questo sia un segno del cambiamento climatico che sta interessando la terra. Nel video che vi proponiamo lo scienziato analizza anche l’intenso ma breve periodo gelido di febbraio, anche quello un evento eccezionale «ma la sua breve durata – commenta Mercalli – non è rassicurante».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 marzo 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.