50 euro per un rapporto sessuale, poi cerca di riprendersi i soldi con la pistola

Una traversa di viale Aguggiari, due clienti, e una prostituta che chiama i soccorsi

Una richiesta di soccorso urgente alla questura nascondeva un piccolo spaccato di vita notturna. E’ accaduto l’altra sera. La polizia riceveva una chiamata da parte di una donna che riferiva di trovarsi in viale Aguggiari, minacciata da un uomo armato di pistola. Tre Volanti sono intervenute immediatamente sul posto, raggiungendo la donna in via Mantegna.
I poliziotti si sono imbattuti in due automobili parcheggiate l’una dietro all’altra: in
piedi di fianco alla prima si trovava un uomo, mentre all’interno della seconda vi erano
la donna che aveva richiesto l’intervento ed un altro uomo.
E’ stato effettuato subito un controllo all’interno della prima autovettura, che ha portato
al rinvenimento di una “scacciacani” con canna occlusa, ma priva del tappo rosso. I tre sono stati condotti in questura per ulteriori accertamenti e per ricostruire la dinamica dei fatti, peraltro ancora da chiarire compiutamente.

A quanto sembra il proprietario della prima auto e della scacciacani, un giovane ucraino
di 22 anni, residente a Varese e regolare sul territorio nazionale, con precedenti per
rissa e violazione della normativa in materia di immigrazione, dopo avere consumato
un rapporto sessuale con la donna, cittadina italiana di 36 anni, varesina, incensurata
ed esercente la prostituzione su strada, aveva estratto la scacciacani per costringerla a
restituire il denaro pagato per la prestazione, 50 euro. La donna era riuscita ad allontanarsi salendo a bordo dell’auto di un altro cliente che la attendeva lì vicino, richiedendo poi l’intervento della Polizia. Nei confronti del giovane ucraino è scattata una denuncia per minaccia grave.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.