Al cinema è il tempo dei supereroi

Nelle sale arriva Avengers con tutti i cavalli di battaglia della scuderia Marvel. Dal Giappone arriva "Il castello nel cielo" mentre per i romantici c'è "Ho scritto il tuo nome"

Il 25 aprile i supereroi di Avengers invaderanno i nostri cinema. I personaggi sono tutti cavalli di battaglia della scuderia Marvel: Iron Man (Robert Downey Jr.), l’Incredibile Hulk (Mark Ruffalo), Thor (Chris Hemsworth), Captain America (Chris Evans), Occhio di Falco (Jeremy Renner)e Vedova Nera (Scarlett Johansson). I fantastici sei vengono chiamati in causa dal Direttore dell’Agenzia Internazionale per il mantenimento della pace a fronteggiare un insidioso nemico che minaccia la Terra. Dopo un rocambolesco arruolamento, Nick Fury (Samuel L. Jackson) dovrà convincere i supereroi a combattere insieme contro il sempre più pericoloso Loki (Tom Hiddleston).
Miyazaki ci regala il suo nuovo cartone animato, Il castello nel cielo, nelle sale dal 25 aprile. La giovane Sheeta è prigioniera del perfido colonnello Muska, che la tiene segregata a bordo di un’aeronave diretta verso la fortezza Tedis. Durante il viaggio, i due vengono assaliti da una ciurma di pirati comandata da Ma Dola, interessata al ciondolo magico indossato da Sheeta. Grazie ad esso, è possibile arrivare sull’isola fluttuante di Laputa, che custodisce tesori e poteri molto preziosi. Sheeta riesce però a fuggire ed a trovare un alleato, il minatore Pazu, che la accompagnerà alla ricerca dell’isola segreta. 
Per i romantici, segnaliamo Ho scritto il tuo nome. Logan Thibault (Zac Efron) è un sergente di Marina di ritorno dalla quarta missione in Iraq. La fotografia di una donna che non conosce gli ha permesso di sopravvivere all’inferno della guerra; colpito dall’importanza racchiusa in una semplice immagine, Logan decide di cercare la misteriosa Beth. Riuscito a rintracciarla, prova a diventarne amico, impegnandosi nel canile da lei gestito. Nonostante un inizio poco promettente, pian piano il rapporto fra i due si evolve tanto da convincere l’uomo che Beth sia davvero una persona speciale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.