Al Manzoni le illusioni visive di Firefly

Tra danza e acrobazia uno spettacolo realizzato dai danzatori di Evolution dance theater per la regia e le coreografie di Anthony Heinl

Giovedì 12 aprile alle ore 21.00 al teatro Manzoni, nell’ambito della rassegna BA Teatro, andrà in scena Firefly, spettacolo di danza contemporanea con i danzatori di Evolution Dance Theatre, per la regia e le coreografie di Anthony Heinl.

“Firefly” è uno spettacolo fatto di illusioni visive, danza, teatro fisico, acrobatica, ma anche video arte con il ricorso alle più aggiornate macchine sceniche. Il primo intento è quello di stupire e stimolare l’immaginario comune, di trasportare e condurre verso una realtà fatta di illusione e magia, rendendo possibile l’impossibile. Uno spettacolo che porta l’arte alla gente, che è capace di comunicare, divertire, affascinare e che unisce professionalità e serietà artistica all’intrattenimento. Spettacolo costruito per singole scene in cui prendono vita, tra colori e luci in movimento, misteriose e affascinanti creature: slittano nello spazio, si elevano dal suolo, si snodano e si riuniscono con movimenti delicati e misurati. Un’esplosione di visione in cui momenti poetici di rara bellezza si alternano a quelli più ludici e ironici.

Evolution Dance Theatre nasce in Italia nel 2008 dal progetto del coreografo americano Anthony Heinl. L’ex ballerino, nonché collaboratore di Moses Pendleton, ha inventato "uno spettacolo fatto di salti, lotta, assenza di gravità e acrobazia, evolvendo lo stile Momix".
I danzatori protagonisti sono perfetti acrobati, capaci di miscelare l’espressività della danza con le abilità fisiche di un preparatissimo sportivo.

Biglietti: poltronissima 30 Euro, poltrona 26 Euro, galleria 24 Euro, ridotti 22 Euro.
INFO: Cinema Teatro Manzoni – Via Calatafimi 5 – 21052 Busto Arsizio (Va).
Tel 0331 677961 – Fax 0331 328217
www.cinemateatromanzoni.it, info@cinemateatromanzoni.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.