Al Nautilus arrivano Punkreas, Derozer e Gionny Scandal

Gli alfieri del punk rock anni Novanta e l'astro nascente dell'hip hop nel programma per i prossimi concerti, dal 28 aprile al 12 maggio

Punk rock "storico" e astri nascenti dell’hip hop nella scaletta dei prossimi concerti al Nautilus di Cardano al Campo. Si parte sabato 28 aprile con i Punkreas, la punk rock band più coinvolgente d’Italia. A un anno di distanza dalla pubblicazione di "Paranoia Domestica Live", il dvd del tour che li ha portati a suonare perfino a Berlino, Cippa, Flaco e soci sono tornati sulla scena con l’album di inediti “Noblesse Oblige” che stanno presentando con l’omonimo tour sui palchi di tutta Italia. Cardano al Campo è la nona tappa di un lungo itinerario partito da Cesena lo scorso 3 marzo. Per i Punkreas è invece un gradito ritorno al Nautilus, dove si sono esibiti puntualmente in sold out a ogni novità discografica.

Dalle conferme agli artisti emergenti. Sette giorni più tardi, sabato 5 maggio, toccherà a Gionny Scandal, astro nascente dell’hip hop italiano, calcare il palco del Nautilus per presentare il suo ultimo lavoro, “Scandaland”. Uscito in tutti i negozi di dischi e su iTunes lo scorso 26 marzo, il terzo album ufficiale del rapper lucano è subito entrato di diritto nella classifica ufficiale FIMI dei dischi più venduti in Italia. Gionny Scandal torna in provincia di Varese dopo la presentazione del disco lo scorso primo aprile alla “Casa del disco” di Varese davanti a circa 500 fan in delirio.

A chiudere la programmazione, sabato 12 maggio, toccherà ai Derozer. L’attesa è finita: dopo una lunga pausa durata quattro anni, Seby, Mendez, Spasio e Spazza hanno deciso di ritornare a suonare dal vivo in formazione originale e con una scaletta al fulmicotone che ripercorre i loro più grandi successi dal 1989 a oggi. Il tour anticipa l’uscita di un nuovo album, il settimo di una lunga carriera che ha segnato tre generazioni di punk italiani e non solo. Apre la serata il gruppo varesino dei Collettivo01. 

Apertura cancelli ore 22, inizio concerti un’ora più tardi. I biglietti si possono acquistare direttamente alla cassa la sera stessa al costo di 15 euro con consumazione. Per i concerti dei Punkreas e dei Derozer anche in prevendita sul sito www.mailticket.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.