Angela Finocchiaro in scena con “Open Day”

Accompagnata da Michele Di Mauro, l'attrice sarà in scena mercoledì 18 e giovedì 19 aprile al Teatro di Locarno

Mercoledì 18 e giovedì 19 aprile, al Teatro di Locarno è in arrivo un altro atteso appuntamento: lo spettacolo “Open Day” con Angela Finocchiaro. Dopo il successo di Miss Universo (finalista al Premio ETI – Gli olimpici del teatro), e le lunghe tournèe con Benneide 2 e Mai più soli, continuando la sua intensissima attività cinematografica (nel 2010 ricordiamo Benvenuti al Sud e La Banda dei Babbi Natale con Aldo Giovanni e Giacomo; nel 2011 Bar Sport e Lezioni di cioccolato 2; nel 2012 Benvenuti al Nord), per la stagione in corso Angela Finocchiaro è tornata sulla scena teatrale con ”Open day”, di Walter Fontana, regia di Ruggero Cara, con Michele Di Mauro. Un nuovo testo, per creare uno spettacolo ironico, tagliente e ricco di emozioni, nato da una domanda che riguarda tutti noi: come si guarda al futuro quando non sai bene come comportarti col presente? Sulla scena, Angela Finocchiaro a dividere i tormenti di una famiglia alle prese con una figlia adolescente, Michele Di Mauro, attore sensibile e ironico. Separati da tempo, mediamente tritati dalla vita, entrambi sui cinquanta. Una madre e un padre si ritrovano a faccia a faccia in un giorno importante: iscrivere la figlia quattordicenne alla scuola media superiore. Sembra facile, ma non lo è. Un semplice modulo da compilare diventa per i due ex-coniugi un interrogatorio insidioso, che li spinge a ripercorrere la loro vita, in un crescendo di sottile follia. Tra litigi interrotti da anni, discorsi intorno a una figlia che non si vede mai, ma è al centro di tutto, licei chic con presidi analfabeti e incursioni mentali nella Grecia del IV secolo a. C., s’intrecciano tensioni, speranze e qualche sorpresa. Giovedì 19 aprile, alle ore 18.30 l’Associazione “Amici del Teatro di Locarno” promuove un incontro con i due interpreti Angela Finocchiaro e Michele Di Mauro. L’appuntamento, coordinato dalla giornalista della R.S.I. Moira Bubola avrà luogo (ingresso libero) nella Biblioteca Cantonale di Palazzo Morettini a Locarno. 
Durata: 2 ore circa (con intervallo)
Per maggiori informazioni e prenotazioni dei biglietti rivolgersi allo sportello dell’Ente
Turistico Lago Maggiore, Largo Zorzi 1, 6600 Locarno (tel 091/756.61.60).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.