“Aspettando Cortisonici” con Mimmo Calopresti

La libreria Feltrinelli e il Cineclub Filmstudio 90 omaggiano il grande regista sabato 14 aprile

A meno di una settimana dall’inizio del festival varesino “Cortisonici” La Feltrinelli di Varese propone un incontro con il regista Domenico Calopresti.

Sotto la conduzione di Mauro Gervasini, program Advisor alla Biennale di Venezia, il regista parlerà de “Il mestiere della regia”. L’appuntamento è per sabato 14 aprile alle 18.00 in Corso Aldo Moro 3 a Varese.
Un omaggio alla carriera del regista è proposto, in serata, anche al Cineclub Filmstudio 90 di via De Cristoforis 5 a Varese. Alle ore 21.00, si proietterà il documentario diretto da Mimmo Calopresti dal titolo “La maglietta rossa”.
La storica pellicola del 2009 racconta la finale di Coppa Davis tra Italia e Cile del 18 dicembre 1976, quando Adriano Panatta scese in campo con il compagno di squadra Paolo Bertolucci, indossando provocatoriamente una maglietta rossa.
Con questo documentario, il regista ben descrive, partendo da una partita di calcio, l’Italia degli anni ’70. Un Paese che stava attraversando un periodo storico pieno di fibrillazioni socio-politiche che al suono dello slogan “Pinochet sanguinario, Panatta milliardario” esprimeva la voglia di boicottare una finale
in segno di protesta contro il regime del dittatore cileno.
Tra le altre pellicole cinematografiche firmate da Mimmo Calopresti si ricordano: “La seconda volta”, “La parola amore esiste”, “Preferisco il rumore del mare”, “La felicità non costa niente” e “L’abbuffata”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.