Beppe Lauri sfida Di Rocco a Vicenza

Sabato 14 alle 21 (diretta SportItalia) il boxeur varesino cerca di conquistare il titolo vacante dell'Unione Europea tra i superleggeri

Torna sul ring Giuseppe Lauri: il più anziano dei fratelloni del pugilato varesino sarà impegnato domani – sabato 14 aprile - sul ring di Vicenza dove sfiderà Michele Di Rocco per il titolo vacante dell’Unione Europea dei pesi superleggeri. Per "The End" si tratta del ventunesimo combattimento per una corona: nella bacheca del (quasi) 36enne pugile del resto campeggiano due titoli tricolori e una lunga serie di successi internazionali con diverse sigle.
Lauri, che abitualmente risiede con la famiglia in Ungheria, ha trascorso le ultime due settimane alla palestra "Volonterio" di Varese, covo dei Panthers di papà Augusto con cui ha svolto l’ultima parte di preparazione all’incontro. L’unica preoccupazione è stata quella del peso, perché quello veneto sarà l’ultimo match tra i superleggeri; fino a qui "The End" ha sostenuto 62 incontri tra i professionisti con 53 vittorie e rappresenta un esempio per i giovani che si accostano al pugilato sul ring di Bizzozero dove è cresciuto insieme al fratello Antonio, di tre anni più giovane.
Lauri-Di Rocco sarà trasmesso in diretta su SportItalia a partire dalle ore 21, ma naturalmente un folto gruppo di tifosi raggiungerà Vicenza per sostenere Beppe dal vivo.

Giuseppe Lauri  - 1976 – 62 incontri: 53 W (31 KO); 9 L; 0 D.
Michele Di Rocco - 1982 – 34 incontri: 32 W (13 KO); 1 L; 1 D.
Arbitro: Luigi Muratore. Giudici: Adrio Zannoni, Franco Ciminale, Luca Montella.

FacebookDiventa amico di Sport VareseNews

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.