Blockbuster chiude i battenti

Da questa mattina, giovedì 5 aprile, il negozio di video noleggio ha chiuso la sua attività. Grande "saccheggio" negli ultimi giorni

"Si chiude per sempre". Se ne parlava da tempo ed ora, il momento è arrivato. Blockbuster da questa mattina, giovedì 5 aprile, ha cessato la sua attività anche a Varese. La catena di negozi di noleggio video aveva annunciato il fallimento da tempo ma vedere le porte chiuse fa sempre il suo effetto. Manifesti alle finestre per annunciare grandi sconti che hanno fatto felici i tanti che , fino a ieri pomeriggio, hanno "saccheggiato" per l’ultima volta il negozio, acquistando cd e dvd super scontati, giochi e attrezzatura elettronica. Un’altra attività che se ne va dalla città, meno "familiare" ma comunque storica. Tutti infatti, almeno una volta nella vita sono "caduti" nel videonoleggio e si sono trovati davanti agli scaffali per decidere quale film vedere con gli amici. Pop Corn al cioccolato e snack per una serata all’"america", accompagnata forse da una commedia di Verdone o di Nanni Moretti. Ora, molto probabilmente, come accade per tutti gli altri negozi Blockbuster Italia, i dvd saranno sostituiti da medicinali. L’intera catena sembra infatti essere stata acquistata dal Gruppo Essere Benessere. 

Galleria fotografica

Blockbuster chiude i battenti 4 di 8
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 aprile 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Blockbuster chiude i battenti 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.