Boschi e piazze, puliamo insieme Cardano

Si terrà domenica 22 aprile la Giornata del Verde Pulito 2012. Ritrovo alle ore 8.45 presso l’area feste di via Carreggia

Si terrà domenica 22 aprile la Giornata del Verde Pulito 2012, la manifestazione di pulizia dei boschi e dei luoghi pubblici del territorio organizzata dall’assessorato alle politiche ambientali del Comune di Cardano al Campo.
L’iniziativa era stata rinviata per il maltempo domenica scorsa. «Ci ritroveremo alle ore 8.45 presso l’area feste di via Carreggia – spiega l’assessore alle politiche ambientali Vincenzo Proto – quest’anno inoltre metteremo a dimora delle piante in collaborazione con l’associazione “26×1” di Busto Arsizio. Si tratta di un’iniziativa simbolica che è nata in occasione della loro festa sociale che lo scorso anno è stata ospitata a Cardano, nell’area feste di via Carreggia. Dopo aver valutato il quantitativo di emissioni in atmosfera prodotte dalla manifestazione, hanno stabilito di mettere a dimora una serie di alberi sul territorio cardanese a titolo di compensazione ambientale. Un esempio importante di attenzione all’ambiente che siamo orgogliosi di ospitare a Cardano».
Le essenze verranno messe a dimora lungo la SS336 per creare una barriera naturale verso alcune abitazioni esposte all’inquinamento prodotto dalla superstrada della Malpensa.
L’obiettivo principale della Giornata del Verde Pulito è quello di sollecitare un contributo attivo da parte di tutti: associazioni, singoli cittadini, alunni delle scuole potranno intervenire con azioni, magari piccole ma concrete, dando così un contributo personale finalizzato a migliorare l’ambiente che li circonda.
Le azioni che vengono generalmente previste nel corso di questa giornata consistono nella raccolta dei rifiuti abbandonati nelle aree verdi, in interventi di sfalcio, potatura e ripiantumazione, in azioni varie di qualificazione ambientale, nell’apposizione di segnaletica comportamentale etc.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.