Boschi in fiamme, interviene l’elicottero

Ancora un incendio boschivo che ha richiesto l'impegno del mezzo aereo: si trattava di una zona difficile da raggiungere. Nel pomeriggio un rogo boschivo anche a Gerenzano

Dopo quelli della settimana scorsa, ancora un incendio boschivo che richiede l’intervento dell’elicottero dei vigili del fuoco: questa volta è successo lunedì pomeriggio nei boschi impervi tra il territorio di Porto Ceresio e quello di Cuasso al Monte. I pompieri del distaccamento di Varese sono intervenuti poco dopo le 16.30 con una squadra e un mezzo da terreno accidentato, ma successivamente hanno richiesto anche l’intervento dell’elicottero, visto il luogo particolarmente nascosto e impervio (foto d’archivio). L’elicottero equipaggiato con il "cestello" per il carico dell’acqua è partito da Malpensa e lo sgancio del liquido ha consentito di spegnere l’incendio. Le squadre aerea e terrestre sono rientrate dopo le 17.30.
Sempre nel pomeriggio di lunedì un altro incendio boschivo ha invece interessato il territorio al capo opposto della provincia, nella zona di Gerenzano: sono intervenuti i pompieri del comando di Varese insieme a squadre dipendenti dal comando di Milano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.