Calderoli sosterrà Maroni se ci sarà chiarezza con il senatùr

Il triumviro della Lega Nord, intervistato su Sky, ha affermato che sosterrà «con convinzione» la candidatura di Roberto Maroni a segretario del Carroccio. «Ma il chiarimento con Bossi deve essere definitivo»

Dopo l’incontro di pace pubblico di Besozzo, tra Roberto Maroni e Umberto Bossi, Roberto Calderoli intervistato da Maria Latella su Sky ha affermato che sosterrà «con convinzione» la candidatura dello stesso Maroni a segretario della Lega Nord. «Ma il chiarimento con Umberto Bossi – ha avvertito l’ex ministro – deve essere definitivo». Calderoli, attualmente uno dei Triumviri che stanno guidando il Carroccio, è stato coinvolto nello scandalo che ha travolto la Lega come un «Tsunami», ha sostenuto di aver sempre pagato «indirettamente» per l’appartamento romano del quale usufruiva e di aver avuto dal partito «solo rimborsi spese»
Roberto Maroni nel frattempo guarda manda un messaggio agli ex alleati della coalizione di centrodestra, sostenendo che la Lega è dei militanti i veri diamanti della Lega Nord e che il partito, a differenza di latri (leggere Pdl) «non cambierà».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.