Car sharing, 11 nuovi posti auto gratuiti

Il car sharing si amplia, e fornisce nuovi servizi agli utenti. Questa mattina la giunta ha deliberato per la realizzazione di undici nuovi punti sosta gratuiti riservati esclusivamente alle auto dei circuiti car sharing

Il car sharing si amplia, e fornisce nuovi servizi agli utenti. Questa mattina la giunta ha deliberato per la realizzazione di undici nuovi punti sosta gratuiti riservati esclusivamente alle auto dei circuiti car sharing elettrico, dislocati nei punti strategici della città, dove sarà possibile anche ritirare le auto ed in futuro ricaricarle. I parcheggi saranno dislocati nella zona ospedali, prefettura e questura, università, asl, zona ippodromo, via Copelli. Queste le aree: p.le De gasperi; via Caracciolo 46; p.za Libertà; via Monte Rosa; via Copelli; via Frattini; via L.da Vinci; via Vetera; via Guicciardini (previo assenso H. Circolo); p.le Bulferetti.

Dal gennaio 2011 è operativo a Varese il servizio di car sharing elettrico denominato “E-VAI”, promosso da Regione Lombardia, Trenitalia, Ferrovie Nord, in collaborazione con la Società Ferrovie Nord S.E.M.S. Srl, in modo da incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici e la loro integrazione intermodale con auto elettriche in condivisione, in alternativa all’uso dell’auto privata. 

«Il servizio si arricchisce – spiega l’assessore alla Tutela Ambientale Stefano Clerici -: ora l’unica postazione è alle Ferrovie Nord. Tra poche settimane, una volta realizzati i parcheggi con la segnaletica orizzontale e verticale, gli utenti saranno agevolati perché lasciare l’auto e recuperarla più agevolmente. Tra l’altro, anche chi arriva da Milano o Torino usando altri circuiti di car sharing potrà lasciare l’auto non solo alla stazione ma in tanti altri punti. Appena possibile saranno posizionate anche le colonnine per il caricamento delle auto».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.