Cento centauri alla volta di Luino

Sono gli alunni dell’istituto Isiss Daverio che hanno partecipato alla quinta “Giornata di educazione stradale”, promossa dal Motoclub Daverio, nato per volontà di abbinare passione ed educazione alla legalità

Sono partiti dal parcheggio di fronte alla scuola i 100 “centauri” dell’istituto Isiss Daverio per il tour provinciale all’insegna del rispetto del codice della strada.
Si tratta di un appuntamento ormai consuetudinario che ogni anno richiama gli studenti all’educazione stradale. Ognuno con il proprio motorino e la scorta dei vigili urbani varesini, il serpentone ha percorso il proprio tragitto fino a Luino per poi fare ritorno in città.
Si tratta, dunque, della quinta “Giornata di educazione stradale”, promossa dal Motoclub Daverio, nato per volontà di alcune studenti e dal docente Mauro Carini per abbinare passione ed educazione alla legalità.
L’iniziativa nasce nell’ambito dell’educazione stradale, da anni ormai anche i giovani che ambiscono a guidare il motorino devono sostenere un esame teorico e pratico, e della sensibilizzazione all’educazione stradale promossa nelle scuole anche dai vigili urbani varesini. Il corpo di polizia destina ogni anno numerose ore della sua attività all’interno delle scuole per sensibilizzare gli studenti all’importanza delle regole della strada.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.