Chiesa del Convento: al via la seconda fase dei restauri

Un concerto di beneficenza ed una campagna per raccogliere fondi

chiesa azzio conventoA giugno prenderà il via la seconda fase dei lavori di restauro alla Chiesa del Convento di Azzio.
Dopo l’intervento, in fase di ultimazione, per la creazione di un cunicolo aerato con marciapiede lungo la strada provinciale che fiancheggia la chiesa si andrà ad intervenire sul tetto, sulle volte e sulle pavimentazioni.
L’edificio, infatti, presenta cedimenti con fessurazioni ben visibili in alcuni punti e il rifacimento parziale della copertura con la sistemazione delle chiavi di volta consentirà di risolvere il problema di stabilità; contemporaneamente si interverrà sulle pavimentazioni andando ad eliminare l’umidità e a rinforzare le fondamenta con la costruzione di un vespaio aerato.
«I lavori hanno un costo di circa 250 mila euro e sono un impegno molto oneroso per una piccola comunità come quella di Azzio, – spiega Alberto Scanni, presidente del comitato – ma grazie all’interessamento della Fondazione Cariplo e della Fondazione Comunitaria del Varesotto, che insieme alla Diocesi di Como, finanzieranno parte dei lavori il progetto si è concretizzato. Bisogna poi ricordare la Provincia di Varese, che ha stanziato 50 mila euro per il lavoro al cunicolo aerato e al marciapiede lungo la strada.»
Contributi che comunque coprono solo in parte la spesa totale: è per questo che il Comitato Amici della Chiesa del Convento si è attivato per dare sostegno alla Parrocchia di Azzio nel reperimento di ulteriori fondi. E’ nata così la campagna “acquista un medone” (dal nome delle mattonelle in cotto, anticamente usate nelle pavimentazioni nella zona lombarda) dove chi vorrà contribuire potrà acquistare, per l’appunto, una mattonella.
«L’iniziativa – continua Scanni – sarà presentata nella serata di sabato 14 aprile durante il concerto del Coro Greensleeves Gospel Choir di Varese, offerto dai Rotary Club Laveno – Luino Alto Verbano, Sesto Calende – Angera – Lago Maggiore, Varese e Varese – Verbano e da Inner Wheel Varese, che hanno subito accolto fattivamente le nostre proposte e a cui va il nostro ringraziamento.»
Appuntamento quindi sabato 14 alle ore 21.00 presso la Chiesa del Convento. Ingresso gratuito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.