Cocaina per 300mila euro, arrestate cinque persone

Scoperto dai carabinieri un traffico di droga in una zona periferica della città: stupefacente che in una seconda lavorazione avrebbe portato alla creazione di 50mila dosi

Oltre 300mila euro è il valore di mercato della cocaina purissima scoperta dai carabinieri a Tradate, nella zona della Cascina San Bernardo. L’operazione è stata messa in atto dagli militari della Tenenza cittadina, che fa capo alla Compagnia di Saronno, il 24 aprile, dopo le segnalazioni giunte da parte di alcuni residenti della zona, facendo finire in manette ben cinque persone.

Galleria fotografica

Cocaina a Tradate 4 di 7

Ma andiamo con ordine. Nel pomeriggio di martedì è giunta la telefonata ai carabinieri di alcune persone che nella zona periferica della città discutevano intorno a una macchina. Una pattuglia si è quindi recata sul posto e ha effettuato i controlli sulle persone, tutte di origine albanese, tra i 25 e i 35 anni, regolari sul territorio, ma con precedenti per droga.

 

Ad incuriosire i carabinieri è stato il fatto che fossero tutti provenienti da zone diverse: uno di Tradate, uno di Castiglione Olona, uno di Roma e gli altri due senza fissa dimora ma in possesso di regolare visto turistico. Alla domanda dei militari sulle motivazioni per cui si trovassero in quel luogo, i cinque hanno dato risposte discordanti. Sono stati quindi portati in caserma e i carabinieri, con l’aiuto di un carrozziere e dell’unità cinofila antidroga della Guardia di Finanza di Malpensa, hanno effettuato un controllo più appurato della Peugeot 507. La scoperta è avvenuta  nella parte posteriore dell’auto, dove vi erano ben nascosti nelle intercapedini della carrozzeria, ben 2,4 chili di cocaina purissima.

 

Un quantitativo che, nel mercato della droga, ha un valore stimato ci circa 300mila euro, che raddoppierebbe nella preparazione delle 50mila dosi che si sarebbero realizzate in un secondo passaggio della lavorazione. Sequestrati anche i telefonini dei 5 arrestati, oltre a 1.800 euro in contanti. I cinque uomini sono quindi stati portati nelle carceri di Busto Arsizio e Varese. Secondo i carabinieri la droga era proprio destinata al territorio del Varesotto e ora stanno proseguendo le indagini sulla provenienza della droga.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cocaina a Tradate 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.