Dopo l'”esonero” di De Biasio, direzione congiunta a Radio Popolare

Danilo De Biasio, allo scadere del suo mandato triennale, non è stato rinnovato nella sua carica dalla cooperativa dei giornalisti. Ora a guidare fino a novembre la radio c'è un gruppo di giornalisti, tra cui il varesino Luigi Ambrosio

Aprile ha portato un cambio collettivo al vertice di Radio Popolare, la quasi 40enne radio di notizie lombarda seguita anche nel varesotto: Danilo De Biasio, allo scadere del suo mandato triennale, non è stato rinnovato nella sua carica dalla cooperativa dei giornalisti agli inizi del mese.

E, da ora, a guidare fino a novembre la radio c’è un gruppo di giornalisti, tra cui il varesino Luigi Ambrosio:  «La reggenza di Radio Popolare è affidata a un comitato composto dal direttore dei programmi in carica Gianmarco Bachi e da Luigi Ambrosio, Massimo Bacchetta, Raffaele Liguori e Marina Petrillo  – spiega il comunicato della storia radio – La reggenza rimarrà in carica fino al 30 novembre 2012 per permettere all’azionista di riferimento di definire la nuova direzione editoriale della radio». La reggenza è entrata formalmente in carica oggi, mercoledì 11 aprile 2012.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.