Droga e arresti, le operazioni dei carabinieri del 25 aprile

Da Arcisate a Porto ceresio, diversi gli interventi degli uomini dell’Arma durante la giornata di Festa

In Varese, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto nella flagranza di reato di “furto aggravato” un 19enne varesino, rintracciato e bloccato per le vie del centro subito dopo aver asportato, previa rottura dell’imballaggio antitaccheggio, un paio di cuffie audio, del valore di 40 euro circa, dal “COIN” di questa via Cavour, dandosi successivamente a precipitosa fuga a piedi. La refurtiva è stata restituita agli aventi diritto, mentre il giovane è stato associato presso la casa circondariale di Varese.

 

In Porto Ceresio  (VA), i militari della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto nella flagranza di reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, un 22enne di Arcisate, che a seguito di controllo e successiva perquisizione veniva trovato in possesso di 16 confezioni, contenenti gr. 11 complessivi di hashish, abilmente occultati sulla persona. Il giovane è stato associato presso la casa circondariale di Varese.

 

In Varese, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto su Ordine di Carcerazione, 31enne di origini colombiane colpito dal provvedimento poiché resosi responsabile di “evasione” dagli arresti domiciliari ai quali era stato sottoposto per reati connessi agli stupefacenti. Lo stesso infatti, nei giorni scorsi, dopo aver attuato una condotta minacciosa nei confronti di un coinquilino, si allontanava dal luogo di dimora ove era costretto dal regime degli arresti domiciliari, venendo subito dopo rintracciato e deferito da militari di questa Compagnia.  Il giovane è stato associato presso la casa circondariale di Varese.

 

In Arcisate (VA), i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” due persone della zona che a seguito di perquisizione domiciliare sono stati trovati in possesso di 3 piante di marijuana, altezza cm. 30 circa, 2 germogli e 25 semi di analoga pianta, nonchè residui di “spinelli” gia’ consumati. Gli stessi sono altresì stati segnalati alla Prefettura di Varese quali assuntori di stupefacenti

 

In Varese, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno deferito in stato di libertà per “furto aggravato” una ragazza della provincia resasi responsabile del furto di alcuni bracciali in oro, del valore di euro 700 circa, dall’interno dell’abitazione di una sua conoscenza. La stessa, approfittando di un momento di distrazione della vittima, aveva asportato i gioielli, custoditi all’interno di una credenza, occultandoli in dosso ed allontanandosi dal luogo.

 

In Varese, i militari della Stazione di Varese hanno deferito in stato di libertà per “ricettazione” un giovane della provincia resosi responsabile di aver acquistato ed utilizzato un telefono cellulare, del valore di euro 300, asportato furtivamente in danno di un cittadino bresciano. Il telefono, rinvenuto, è stato posto sotto sequestro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.