Esce di strada e finisce contro una cappella votiva

Lo scontro intorno alle 8 di mercoledì 11 aprile. Una donna alla guida della sua auto è uscita di strada e ha sbattuto contro il pilone di una cappelletta dedicata alla Madonna

Esce di strada e distrugge una cappelletta votiva dedicata alla Madonna. Questa mattina, mercoledì 11 aprile, intorno alle 8, una donna alla guida della sua auto è uscita di strada in via Confalonieri a Cassano magnago, nella periferia della città in direzione di Cairate.
La donna, 29 anni, è stata ricoverata in ospedale a Legnano in condizioni non gravi. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco.
Un pilone della cappelletta votiva neogotica è andato completamente distrutto. La strada è chiusa per poter effettuare i rilievi e mettere in sicurezza la costruzione, che è di proprietà di un privato: la cappella – che è di proprietà di un privato – sarà probabilmente puntellata per evitare altri crolli, le verifiche statiche sono affidate all’ufficio tecnico del Comune. Sul posto, verso le 9, si è presentata subito la signora Carmelina, che è conosciuta da tutti come la persona che "custodisce" con amore l’edificio: è apparsa molto affranta ed è andata subito in Comune per sapere quale sarà il futuro dell’edificio.

Galleria fotografica

Cappella votiva distrutta a Cassano 4 di 12
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 aprile 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cappella votiva distrutta a Cassano 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.