Escursio al Monte San Giorgio con il Cai

L'appuntamento è per domenica 6 maggio. Il ritrovo è per le 7.30

La proposta del CAI Luino per domenica 6 maggio è il monte S. Giorgio, 1097 m in territorio ticinese al confine di Porto Ceresio. Montagna di modesta elevata ma di una grande importanza in quanto è patrimonio naturale mondiale dell’Unesco assieme alla località italiana di Besano. La particolare importanza del Monte San Giorgio risiede nella presenza di reperti paleontologici di eccezionale valore. Dalla seconda metà del 1800 circa,periodo delle prime ricerche,sono stati scoperti migliaia di fossili di rettili marini e di pesci, appartenenti in parte a specie rare o addirittura uniche. Al termine dell’escursione è obbligo una breve sosta al piccolo Museo di Meride dove sono esposti una dozzina di vetrine di reperti fossili originali o calchi della ricca e importante fauna del Triassico che hanno reso Meride e il Monte San Giorgio famosi in tutto il mondo. Per gli escursionisti, invece, il Monte San Giorgio rappresenta soprattutto una stupenda montagna panoramica. A nord lo sguardo spazia sui rami del Lago di Lugano. Sullo sfondo si stagliano le Alpi Ticinesi. A sud lo sguardo spazia sulla pianura padana: una fantastica veduta a 360° . Accompagnamento escursione e visita al museo è curata dall’esperto Maurizio Miozzi. 

Programma
Ore 7,30 ritrovo presso il posteggio a lago di via Dante inizio via al Lido e raggiungimento con
mezzi propri di Meride
Percorso: Meride – Alboree – Cassina – Monte San Giorgio – Cassina – Alboree – Deride
Tempo 3.00 – Dislivelli 516 m – Difficoltà T2
Documento valido per l’espatrio
Abbigliamento e calzature adeguate
Pranzo al sacco
Gita gratuita con condivisione spese auto
Assicurazione: i soci CAI in regola con il tesseramento 2012 sono coperti da assicurazione
individuale infortuni mentre i non soci devono eventualmente provvedere in modalità autonoma
oppure aderire alla formula proposta dalla sezione CAI al costo di 5,00 € per la sola giornata
dell’escursione.
Informazioni e adesioni presso la sede CAI Luino tel 0332 511101; e-mail cailuino@cailuino.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.