Ex cava Cattaneo, Legambiente: “No ad albergo e piscina”

Laura Balzan: «Non è proprio il caso di andare ad intaccare un'altra area verde che costituisce, insieme ai boschi rimasti, il polmone verde dei malnatesi»

«Malnate è un comune ad alta densità abitativa . Non è proprio il caso di andare ad intaccare un’altra area verde che costituisce, insieme ai boschi rimasti, il polmone verde dei malnatesi. Un polmone anche debilitato dall’attraversamento di una strada statale ad alto traffico limitrofa alla cava». Il circolo Legambiente “Mulini dell’Olona” interviene nel dibattito sul futuro dell’ex cava Cattaneo, respingendo l’idea, riproposta in questi giorni, che vengano costruiti un albergo ed una piscina.
Gli ambientalisti auspicano che la bonifica possa compiersi, si schierano a difesa della non edificazione. «Chi ha acquisito la cava – commenta Laura Balzan, presidente Legambiente Malnate
– per bonificarla non ha acquisito allora nessun diritto edificatorio perché la Giunta ed il Consiglio di quel periodo avevano approvato la prima fase del PGT destinando l’area ad agricola. La giunta Damiani ha poi modificato la destinazione d’uso».
«Ci sembra che il proprietario si sia accorto che la richiesta di edificare un albero non è realistica – rileva Legambiente – e quindi chiede un tavolo con l’Amministrazione per trattare sulla destinazione dei metri cubi che vuole costruire. Ma l’ampio profitto, dovuto al riempimento del “buco” , dovrebbe bastargli». 
Per la piscina da destinare al pubblico, infine, il Cigno Verde malnatese ha un’altra proposta: «C’è spazio nella zona degli impianti sportivi, dove sarebbe più logico ed utile metterla».
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.