Facebook compra Instagram, l’app delle foto “retrò”

L'operazione da un miliardo di dollari è stata annunciata da Mark Zuckerberg

Facebook ha annunciato di voler acquistare Instagram, la società che ha creato la celebre applicazione per ritoccare e condividere le foto scattate con sistemi Apple e Android. L’operazione, che precederà lo sbarco in borsa del colosso dei social network, potrebbe ammontare a un miliardo di dollari, pagamento che avverrà in parte in denaro e in parte in capitale azionario. 
Lo scorso febbraio Facebook aveva ufficializzato l’intenzione di sbarcare in Borsa. L’ipotesi era quella di un collocamento da 10 miliardi di dollari, il più importante della storia di Internet. 

«Per anni – ha dichiarato il creatore di Facebook Mark Zuckerberg, annunciando l’accordo – abbiamo cercato di focalizzare la nostra esperienza nella condivisione di foto di amici e familiari. Adesso saremo in grado di lavorare più da vicino con la squadra di Instagram per offrire la migliore esperienza nella condivisione di bellissime foto sulla telefonia mobile».

Leggi anche La lettera di Zuckerberg agli investitori

Tutti gli articoli su Facebook 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.